Nel grafico è rappresentato l'andamento del prezzo dell'oro in dollari dal “lontano” anno 2000.
In questo periodo ci si preoccupa molto della recente correzione ma se andiamo ad analizzare numericamente i movimenti dei prezzi notiamo che dopo una salita del 660% l'Oro ha perso un 35%. Numericamente parlando ha quindi guadagnato 22 volte quello che ha perso in percentuale nell'ultimo periodo.
Chiaramente per ora siamo solo in una normale correzione di un Big-Trend al rialzo.
Nulla sale sempre in linea retta.
Le correzioni invece sono occasioni per comprare per chi intende acquistare di medio lungo periodo.
I livelli chiave Mirror di supporto (indicati nelle nostre precedenti analisi) per ora sono stati onorati e non rotti; questo per le nostre analisi indica che il trend di lungo è ancora al rialzo.
Stiamo aspettando ulteriori conferme di breve periodo per riprendere il lavoro di operatività sul nobile metallo, il quale ci ha sempre dato grosse soddisfazioni.

Chi ha comprato Oro in tempi non sospetti ha guadagnato almeno un 400% senza fare assolutamente nulla e con la garanzia di un asset che non potrà mai azzerarsi, nemmeno in caso di crack finanziario globale.

Manuel Casara
Analyst Mirrortrading.com