Ancora forti acquisti su *Brioschi *che compie un balzo dell'11,38% a Piazza Affari e si riporta a 7,34 centesimi dopo un allungo a quota 7,53 su livelli che non si vedevano da inizio anno. Passati di mano oltre 11,5 milioni di titoli contro una media giornaliera dell'ultimo mese di neanche 3,46 milioni di pezzi.

Già durante l'ultima seduta della scorsa ottava il titolo aveva inviato un forte segnale con il superamento delle importanti resistenze di quota 6,2 centesimi tra volumi, anche in quel caso, decisamente superiori alla media.

Con le ultime due sedute è però scivolato in area di ipercomprato l'indicatore di forza relativa RSI a 14 sedute e sono possibili quindi dei ripiegamenti fisiologici nel breve termine.

Con gli allunghi di oggi il titolo ha superato in ogni caso anche l'ostacolo di area 7,44 centesimi posto dal ritracciamento del 38,2% del ribasso dai massimi del marzo 2015 a 12,41 centesimi: si tratta di un riferimento tratto dalla successione di Fibonacci il cui superamento depone in favore di nuovi allunghi nel medio termine.

(GD - www.ftaonline.com)