Atlantia poco mossa dopo le indiscrezioni di El Mundo secondo cui il gruppo italiano starebbe sondando fondi di investimento e proxy advisor per convincerli ad accettare l'offerta su Abertis nel caso in cui Caixa, principale azionista del gruppo spagnolo con oltre il 22%, decidesse di non aderire mettendo a rischio l'offerta stessa. Il presidente di Atlantia, Fabio Cerchiai, ha però smentito le indiscrezioni ribadendo che su Abertis c'è un solo piano e vale per tutti gli azionisti del gruppo spagnolo.

(SF - www.ftaonline.com)