Insistono le vendite sui titoli bancari italiani nonostante le dichiarazioni del ministro dell'economia: Padoan ha detto a Repubblica che il sistema creditizio tricolore non è in crisi. L'indice Ftse Italia Banche segna -1,4%, l'EURO STOXX Banks +0,1%.

Sotto pressione Bper Banca (-1,9%), Banco BPM (-2%) e UniCredit (-1,9%): il Messaggero scrive che il prezzo delle nuove azioni che verranno offerte nell'aumento di capitale da 13 miliardi di euro sarà a sconto del 30-40 per cento.

(Simone Ferradini)