Facendo seguito a quanto reso noto in data 15 dicembre 2017 e 20 febbraio 2018, Bastogi S.p.A. ("Bastogi"), Brioschi Sviluppo Immobiliare S.p.A. ("Brioschi") e Antirion SGR, società di gestione del fondo Megatrends Italia (il "Fondo"), comunicano che in data odierna è stato sottoscritto il contratto definitivo di compravendita mediante il quale Brioschi e Camabo s.r.l. (società controllata da Bastogi, che detiene indirettamente il 51% del capitale sociale, mentre il 49% fa capo a Brioschi) hanno venduto al Fondo il complesso immobiliare a Milano delimitato dalle vie Darwin, Segantini, Borsi e Pichi, costituito da 15 edifici e 273 posti auto. Gli immobili si sviluppano su oltre 29.000 mq di superficie e sono locati a primari operatori tra i quali Nuova Accademia (NABA e Domus Academy), Starcom Italia, Zenith Italy, Casa.it, Ideal Standard, Doveconviene, H-Farm. Il prezzo complessivo lordo è pari a 102 milioni di euro oltre imposte di legge ed è riferibile per 98,8 milioni di euro agli immobili ceduti da Brioschi e per 3,2 milioni di euro all'unico immobile ceduto da Camabo. Gli effetti economici dell'operazione, che saranno riflessi nel primo trimestre del 2018, sono stimati in complessivi 39 milioni di euro circa, di cui circa 37 milioni riferibili a Brioschi. Contestualmente sono stati estinti mutui ipotecari per complessivi 43,3 milioni di euro. I broker dell'operazione sono stati Colliers International Italia S.p.A. e Jones Lang Lasalle S.p.A.. I profili legali sono stati curati da Lombardi Segni e Associati che ha assistito Brioschi e Camabo con un team composto dai partner Giuseppe Lombardi e Daniele Colicchio, dal senior associate Federico Passamonti e, per gli aspetti di diritto amministrativo dal partner Mauro Pisapia; Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Antirion SGR con un team guidato dal junior partner Guido Sagliaschi e, per gli aspetti di diritto amministrativo, dall'associate Maria Pia Larnè. Per gli aspetti fiscali, Brioschi e Camabo sono stati assistiti da Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati, con il partner Fabrizio Colombo e l'associate Fabrizio Cancelliere, mentre Antirion Sgr è stata assistita da Linklaters con il partner Luca Dal Cerro, l'associate Riccardo Petrelli e la trainee Martina Cassari e, per gli aspetti regolamentari e la costituzione del fondo immobiliare, dal managing associate Emanuele Umberto Aurilia e dall'associate Giulio Farolfi.