Brunello Cucinelli (+2,1% a 29,15 euro): Kepler Cheuvreux conferma la raccomandazione hold ma incrementa il target da 24,20 a 28,00 euro. Stamattina il titolo ha toccato il nuovo massimo storico a 29,90 euro. Ieri a mercato chiuso il gruppo ha pubblicato i ricavi netti consolidati preliminari di vendita dell'anno 2017 (il bilancio completo verrà approvato dal cda del 7 marzo). Nello scorso esercizio il fatturato si è attestato a 503,6 milioni di euro, in crescita del 10,4% a cambi correnti dai 456 milioni del 2016 (+10,9% a cambi costanti) e leggermente meglio rispetto ai 502 milioni del consensus Thomson Reuters. A livello geografico si evidenzia l'eccellente performance della "Greater China" (+36,2%) e quella buona dell'Italia (+11,2%), meno brillante il Nord America (+6,5%). La casa di moda specializzata nel cashmere ha comunicato anche i dati relativi all'indebitamento netto, sceso da 51 milioni a fine 2016 a 16 milioni, grazie alla generazione di cassa e alla gestione molto positiva del capitale circolante commerciale.

(SF - www.ftaonline.com)