Ei Towers (+4,1%) sta reagendo all'ipervenduto in cui sono sconfinati i principali oscillatori tecnici dopo il crollo degli ultimi mesi. Area 44,50/45 dovrà quindi restare intatta sostenere un rimbalzo verso i 50 euro e i 52 euro circa. Oltre questi ostacoli possibile un nuovo confronto con la resistenza strategica a 55/56 circa. Nuova debolezza invece sotto area 44,50 preludio a cali verso 43 poi a 41 circa.

(CC - www.ftaonline.com)