Positivi i future sugli indici azionari europei: Euro Stoxx 50 +0,48%, DAX +0,47%, FTSE 100 +0,23%, CAC 40 +0,49%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: Dax30 di Francoforte +0,48%, Ibex35 di Madrid +0,56%, Cac40 di Parigi +0,89% e Milano (FTSE Mib) +0,45%, Londra con il Ftse100 (+0,60%).

Positivi i future sugli indici azionari americani. Le chiusure dei principali indici della seduta precedente a Wall Street: S&P 500 +0,03%, Nasdaq Composite -0,22%, Dow Jones Industrial +0,11%.

Mercato azionario giapponese in verde, l'indice Nikkei 225 termina a +0,62%. Borse cinesi ancora deboli: l'indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen al momento segna +0,85% circa, l'Hang Seng di Hong Kong +0,93 % circa.

Euro poco mosso contro dollaro su livelli minimi da un mese. EUR/USD al momento viene scambiato a 1,1195 circa. Moneta unica stabile contro sterlina: EUR/GBP al momento segna 0,8767 (+0,09%).

Bund future in modesto rialzo. Il contratto settembre 2017 segna 164,77 punti contro l'ultimo prezzo della seduta precedente alle ore 22:00 a 164,75 e i 164,72 alle 17:30.

Petrolio debole ma sopra i minimi della scorsa ottava a 44,27 $/barile. Il future agosto sul Brent al momento segna 47,26 $/barile circa, il future luglio sul WTI segna 44,83 $/barile circa.

Perde ancora terreno l'Oro: prezzo attuale in area 1253 $/oncia.

(CC - www.ftaonline.com)