Future sugli indici azionari europei in calo: Euro Stoxx 50 -0,3%, DAX -0,3%, FTSE 100 -0,2%, CAC 40 -0,1%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: Euro Stoxx 50 +0,05%, Francoforte (DAX) -0,06%, Londra (FTSE 100) +0,64%, Parigi (CAC 40) +0,27%, Milano (FTSE Mib) +0,17%.

Future sugli indici azionari americani in ribasso dello 0,1% circa. Le chiusure dei principali indici della seduta precedente a Wall Street: S&P 500 +0,06%, Nasdaq Composite +0,07%, Dow Jones Industrial -0,04%.

Mercato azionario giapponese in rialzo, il Nikkei 225 chiude a +0,50%. Borse cinesi deboli: l'indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen al momento segna -0,4%, l'Hang Seng di Hong Kong segna -1% circa.

Euro sotto sopra i minimi della notte a 1,1898 contro dollaro. EUR/USD al momento segna 1,1930 circa.

Avvio di seduta in verde per il Bund future. Il contratto dicembre 2017 segna 161,22 punti contro l'ultimo prezzo della seduta precedente alle ore 22:00 a 161,14 e i 161,15 alle 17:30.

Petrolio stabile sotto i recenti massimi dalla scorsa primavera. I future novembre sul Brent segnano 56,40 $/barile, quello sul WTI 50,60 $/barile.

Oro poco sopra il minimo da fine agosto toccato giovedì scorso in area 1292 $/oncia. Prezzo attuale a circa 1296 $/oncia.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)