Prysmian perde terreno dopo che la concorrente francese Nexans ha annunciato di aver chiuso il primo trimestre 2013 con ricavi in calo del 3,4% a/a a 1,13 miliardi di euro.

(SF)