Perdono quota i petroliferi a causa della brusca flessione accusata dal greggio dopo le 16:30. Vendite su Saipem (-1,4%), Eni (-0,8%), Tenaris (-0,5%).

(SF - www.ftaonline.com)