In rialzo a Piazza Affari le quotazioni della Banca Popolare di Sondrio, che guadagna lo 0,73% e si porta a 3,25 euro dopo un allungo 3,26. L'azione segue dunque le performance odierne dei mercati azionari. Il Messaggero ha affermato che sarebbe stato conferito a Nomura il mandato per la gestione della vendita del 40% circa di Arca SGR da parte di Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Si ipotizza per queste quote un'asta competitiva, ma va ricordato che il dossier della società di gestione del risparmio guidata da Ugo Loser chiama in causa gli altri due soci principali di Arca, ossia Bper (32,75% del capitale) e appunto la Popolare di Sondrio (21,13%).

(GD - www.ftaonline.com)