Recordati (+4,7%) reagisce alle recenti massicce flessioni e tocca i massimi da venerdì. Il titolo ha accelerato al ribasso la scorsa settimana in scia ai dati preliminari 2017 e soprattutto alla deludente guidance per il 2018, ed ha toccato ieri il minimo da fine febbraio 2017. Dai massimi di inizio anno il titolo è arrivato a perdere quasi il 25%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)