Safe Bag (+4,3%) scatta in avanti in scia all'annuncio della sottoscrizione della lettera di intenti per l'acquisto del 51% di PackandFly Group OU, principale operatore della Federazione Russa, attivo anche in Europa ed Asia, presente in 24 aeroporti con circa 60 punti vendita ed un fatturato di gruppo atteso nel 2017 di 16 milioni di euro. L'operazione e la determinazione del prezzo finale sono subordinati all'esito positivo della due diligence che verrà avviata nei prossimi giorni e che si prevede di poter portare a termine entro maggio, con l'obiettivo di finalizzare l'operazione entro il prossimo 15 luglio 2018.

(SF - www.ftaonline.com)