Ancora in rosso le società dei servizi al cittadino a Piazza Affari: l'indice di settore* Ftse Italia All Share Utilities* cede l'1,81 per cento. A Milano Enel *perde l'1,88%, *Italgas *il 2,16%, *Snam *l'1,93% e *Terna l'1,78 per cento. A2A *segna un ribasso del 2,42% ed *Hera *uno del 3,04%, nonostante la presentazione di un piano industriale dagli obiettivi leggermente sopra le attese. *Iren *cede il 3,12% a 2,54 euro dopo che Kepler Cheuvreux ha confermato un target a € 2,5 (hold). *Acea *segna un ribasso dell'1,97 per cento.
Il settore delle utility appare in generale ribasso a livello europeo, come confermato dal calo dell'1,26% dello *STOXX Europe 600 Utilities
. Sul settore potrebbero pesare anche i recenti rialzi dei rendimenti che rischiano di appesantire la gestione del debito di queste società.

(GD - www.ftaonline.com)