• Milano
    • New York
    • Tokyo
  • PETROLIO
  • GAS NATURALE
  • ORO
  • NIKKEI
  • SP500

Tapering

RSS

Tapering, la riduzione degli stimoli monetari

Espandi

Con il termine tapering si indica la progressiva riduzione degli stimoli monetari concessi da una banca centrale all’economia (o al sistema bancario) del proprio Stato, che rientra progressivamente all’interno di un sistema economico indipendente.



Tra Yellen e T-Ltro, euro e dollaro guardano alla Scozia

Tra Yellen e T-Ltro, euro e dollaro guardano alla Scozia

Non è stata una scelta quella che ha portato a far cadere FED, BCE e Scozia all’interno della stessa settimana, nei due giorni centrali di un periodo di metà settembre che, a causa dell’incidenza delle decisioni sul mercato, porterà forte volatilità sui tutti i mercati, specie sul Forex.

Tutti insieme appassionatamente …e il mercato ne risente. Una rima non voluta, così come non voluta è stata la circostanza che ha portato a far cadere FED [...]

Come guadagnare sfruttando euro e superdollaro

Come guadagnare sfruttando euro e superdollaro

In una settimana densa di eventi, in molti evitano di esporsi troppo sul mercato, in attesa dell'evolversi della situazione. Intanto l'attenzione si sposta tutta sulle valute, le prime a risentire dell'andamento. Come poter sfruttare a situazione? Ci consiglia Stefano Gianti Senior Business Development Executive di Swissquote.

QE, ABS, Bce…ma nel frattempo? La mappa per muoversi al meglio

QE, ABS, Bce…ma nel frattempo? La mappa per muoversi al meglio

Aspettando il QE (che a differenza di Godot, potrebbe anche arrivare), già si parla dei suoi limiti. Il primo, tra tutti, è quello temporale. Si, perchè ammesso e non concesso che le manovre disegnate riusciranno nel loro intento, il primo di questi limiti è senza dubbio il tempo.

Europa e mercati stanno cadendo in una trappola

Europa e mercati stanno cadendo in una trappola

Conferme di negatività continue su Italia e Europa, ma il mercato è partito in alto. Come ogni buona trappola che si rispetti, anche in questo caso il pericolo non solo è stato ben nascosto, ma, anzi, è stato reso ancora più appetibile.


La sorpresina di nonna YellenLa sorpresina di nonna Yellen

Il sorriso arguto di Janet, che ricorda molto di più quello di Miss Marple, l’arguta vecchietta creata dalla fantasia di Agatha Christie.

Yellen: Usa in ripresa. E il tapering continuaYellen: Usa in ripresa. E il tapering continua

Nessuna paura per i report traballanti sui nuovi posti di lavoro, evidentemente solo un incidente di percorso facilmente superabile, nulla che possa suggerire alla Fed un cambio di rotta. Queste le convinzioni di Janet Yellen.

Wall Street nervosa: un altro "taglio" a marzo?Wall Street nervosa: un altro "taglio" a marzo?

La preoccupazione monta a Wall Street, non tanto per i risultati in sè quanto per il fatto che l’andamento delle contrattazioni si sta rivelando sempre più nervoso. La "colomba" Yellen dovrà portare avanti il tapering ma i dati sul lavoro Usa potranno reggere un altro taglio a marzo?

Da Piazza Affari a Wall Street: è strage. E continueràDa Piazza Affari a Wall Street: è strage. E continuerà

Il pavimento è crollato e ha fatto strage di Tori ma soprattutto di buoi. Ormai è un sell off globale, non si tratta più di emergenti, economie mature, tapering: niente è riuscito a salvarsi perchè i primi dati PMI deludenti hanno fatto capire che la realtà è diversa dalla propaganda.

Febbraio: previsioni nel breve e 3 fattori da monitorareFebbraio: previsioni nel breve e 3 fattori da monitorare

L’atmosfera sui mercati è cambiata e quel vento di bonaccia che a fasi alterne ci aveva spinti un po’ tutti verso placidi orizzonti, adesso si sta lentamente trasformando in un’incerta tramontana che, si spera, non diventi una gelida bora. Alla base,i diversi fattori che devono essere monitorati.