Adidas

RSS

ADIDAS, il colosso dello sport

Adidas fu fondata nel 1948 da Adolf Dassler, fratello di Rudolf Dassler fondatore della Puma.


Grafico interattivo CHXEUR:ADS offerto da TradingView

ADIDAS, il colosso dello sport

ADIDAS, società di origine tedesca, è una delle principali società leader a livello globale nel segmento degli articoli sportivi. Il gruppo industriale produce una vasta gamma di prodotti, che spaziano dall'uso dilettantistico a quello professionale.

La storia di Adolf Dassler

ADIDAS è un colosso indiscusso in tutto il mondo per quanto concerne la produzione di articoli sportivi (abbigliamento, scarpe e prodotti funzionali specifici).
La sua attività ebbe inizio attorno al 1920, dall'opera del suo giovane pioniere fu il tedesco Adolf Dassler. Il giovanissimo Adolf (1900-1978), fu un appassionato sportivo e proprio da questo sviluppò la sua idea di creare delle scarpe specifiche per lo sport. Apre così un piccolo laboratorio e produce le sue prime calzature sportive di tela che lo porteranno ai primi successi, tanto che, nel lontano 1928, le sue calzature vennero usate dagli atleti delle olimpiadi di Amsterdam. All'epoca, il suo laboratorio vantava già una produzione di oltre 30 tipologie di calzature ginniche differenti, dedicate alle molteplici discipline sportive.
Durante il periodo della guerra le cose cambiarono e gli fu politicamente commissionata la produzione di armi (bazooka). I suoi macchinari, tuttavia, si rivelarono non idonei a tale scopo, quindi l'esercito gli impose di produrre calzature specifiche militari.

Terminata la guerra, egli dovette iniziare la sua attività ex novo. Così, nel 1948, Adolf Dassler fondò la società ADIDAS (rappresentata dal suo soprannome "ADI" e parte del cognome "DAS"). La società era a conduzione familiare e lui vi lavorò fino alla fine dei suoi giorni, lasciando poi le redini in mano della moglie, figli e nipoti e facendola radicare in tutto il mondo.

ADIDAS e il collocamento in Borsa

Nel 1995 La ADIDAS fa il suo debutto in Borsa e si quota sul mercato di Parigi e di Francoforte. Nel 1997 l'azienda acquista la Salomon Group, quindi muta la sua denominazione sociale in ADIDAS-SALOMON AG. La crescita porta l'azienda, nel 2006, ad acquistare anche il famoso marchio Reebok.

Principali dati finanziari

ADIDAS-SALOMON AG ha la sua sede principale in Germania a Herzogenaurach e vanta al suo cospetto molteplici filiali in 55 paesi diversi, con 39.000 persone addette al lavoro. Oggi l'azienda tedesca è uno dei leader a livello mondiale nel segmento degli articoli ed accessori sportivi.
Il colosso tedesco ha chiuso l'esercizio del 2013 con un fatturato pari a 14.492 milioni di euro, in contrazione rispetto ai 14.883 milioni del 2012 (13.322 milioni nel 2011).

Per maggiori informazioni: ADIDAS

Nome società ADIDAS
Paese Germania
Mercato DAX XETRA
Settore BENI DI CONSUMO
Codice Alfa ADS
Codice Isin DE000A1EWWW0
Codice Reuters ADS.DE
Sito web società Link
Telefono +49 9132 84 3296
Fax +49 9132 84 3127
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società World of Sports Adi-Dassler-Straße 1 91074 Herzogenaurach Germany
Società revisione Baader Bank AG
Azioni in circolazione 209.216.186
Capitale Sociale 226.746.000
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 5
Data di collocamento 17/11/1995
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione n.d.
Emittente n.d.
Raccomandazione n.d.
Target Price € n.d.
Andamento rating
 
Ultimo Aggiornamento: 01/12/2014

Burberry in rialzo dopo nuovi investimenti di Frère

Dalle comunicazioni obbligatorie sulle maggiori partecipazioni si apprende che il miliardario belga Albert Frère è salito, tramite la GBL Energy Sàrl dal 2% al 4,0033% di Burberry.

Burberry in rialzo dopo nuovi investimenti di Frère







Borse europee: cosa consigliano di comprare gli analisti?

Azionario europeo: le raccomandazioni dei broker e i nuovi target price di mercoledì 5 luglio.

Borse europee: cosa consigliano di comprare gli analisti?

Borse europee deboli, crolla Technicolor

Le principali Borse europee hanno aperto l'ultima seduta della settimana e del mese di giugno all'insegna della debolezza.

Borse europee deboli, crolla Technicolor

Piazza Affari: la situazione grafica comincia ad ingarbugliarsi

Inizio di una nuova ottava: cosa attendersi adesso su Piazza Affari? Difficile dire con certezza cosa potrà succedere nell'immediato, anche perchè, come sottolinea Antonio Landolfi Trader Master presso la Trading Room Academy, la situazione si sta complicando.

Piazza Affari: la situazione grafica comincia ad ingarbugliarsi

Nike pronta a vendere i suoi prodotti direttamente su Amazon

Nike ha chiuso in progresso del 2% la seduta di mercoledì al Nyse dopo che Goldman Sachs ha detto che il colosso Usa dello sportswear avrebbe raggiunto l'accordo per vendere i suoi prodotti direttamente ad Amazon.

Nike pronta a vendere i suoi prodotti direttamente su Amazon

3 azioni europee da comprare e una da vendere

Azionario europeo: le raccomandazioni e i target price forniti dagli analisti di giovedì 15 giugno.

3 azioni europee da comprare e una da vendere

Situazione difficile sui listini statunitensi

Nelle ultime 2 settimane è stata impressionante la volontà dimostrata dai rialzisti di non cedere quasi mai la mano ai ribassisti, dimostrandosi subito pronti a riattivare i flussi in acquisto ad ogni accenno di correzione.Questo il punto di partenza della view di Antonio Landolfi Trader Master presso la Trading Room Academy (ant.landolfi@libero.it)

Situazione difficile sui listini statunitensi

Le pagelle europee: buone trimestrali, ma non solo

Prosegue la stagione degli utili aziendali: ecco i titoli sotto la lente degli analisti.

Le pagelle europee: buone trimestrali, ma non solo

Borse europee positive

Le principali Borse europee hanno aperto la seduta, condizionata dalle numerose trimestrali societarie, in rialzo.

Borse europee positive
apk