Akamai Technologies

RSS

Akamai Technologies, fornitore di tecnologie per internet

Akamai Technologies, Inc. fu fondata nel 1988 dal giovane neolaureato Daniel Lewin e dal professore Tom Leighton.


Grafico interattivo NASDAQ:AKAM offerto da TradingView

Akamai Technologies, fornitore di tecnologie per internet

Akamai Technologies, Inc.è una società americana, fornitrice di piattaforme per la distribuzione di dati e contenuti attraverso internet (CDN). La società è leader indiscussa sul mercato per quanto concerne la gestione ed il miglioramento del traffico web in rete e streaming; è inoltre specializzata nel fornire servizi volti ad aumentare la velocità dei contenuti web e a migliorare gli acquisti effettuati online.

Le origini

Akamai Technologies, Inc. (akamai in hawaiano significa intelligente), fu fondata nel 1988 dal giovane neolaureato Daniel Lewin e dal professore Tom Leighton, con la partecipazione e collaborazione di due studenti.

Danel Lewin (1970-2001) era un capitano militare americano congedato, un matematico, nonché un programmatore. La sua presenza nella società durò solo tre anni: venne infatti ucciso nel dirottamento dell'aereo American Airlines 11, l'11 settembre 2001. In suo onore gli è stato dedicato il Danny Lewin Square, un incrocio tra la Main Street e la Vassar Street a Cambridge.

Tom Leighton è un professore luminare di matematica e socio della CSAIL (Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory).

Lo sviluppo e il successo di Akamai

Il professore Tom Leighton è una delle autorità più riconosciute nel campo matematico in applicazioni di rete ed è riuscito con il suo studio di algoritmi a trovare la soluzione per decongestionare la rete del web mediante l'applicazione di algoritmi matematici.

La sua innovativa piattaforma di calcolo, conta di essere la più grande al mondo e copre un network di oltre 100.000 server.

Il professore ha depositato inoltre numerosi brevetti sugli algoritmi delle reti, sulla distribuzione dei contenuti e dei protocolli internet, sulla crittografia e la gestione dei diritti digitali.

Il 12 aprile 2007, Akamai Technologies Inc. ha assorbito la rete peer-to-peer Red Swoosh.

Alcuni dei suoi clienti importanti sono: Apple, Audi, Reuters, Microsoft, eBay, Adobe, CBC, la Casa Bianca, MySpace, Sony BMC.

I principali dati finanziari di Akamai Technologies

Akamai Technologies, Inc. ha la propria sede negli Stati Uniti, a Cambridge, nel Massachusetts, e conta circa 3.074 dipendenti.
Il leader della tecnologia è quotato alla Borsa Valori di New York, sul mercato Nasdaq, con il simbolo AKAM.

La società americana ha chiuso l'esercizio del 2013 con un fatturato pari a 1.577,9 milioni di dollari, in crescita sui 1.374 milioni del 2012, a loro volta in aumento del 19% se paragonati ai dati con 2011 a 1.016 milioni di dollari.

Per maggiori informazioni: AKAMAI

Nome società AKAMAI TECHNOLOGIES
Paese USA
Mercato NASDAQ 100
Settore TECNOLOGIA
Codice Alfa AKAM
Codice Isin US00971T1016
Codice Reuters AKAM
Sito web società Link
Telefono 617-444-3000
Fax 617-444-3001
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società 8 Cambridge Center Cambridge, Massachusetts 02142 USA
Società revisione
Azioni in circolazione 178.163.000
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 16.00
Data di collocamento 25/10/1995
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 31/08/2015
Emittente JMP SECURITIES
Raccomandazione Outperform
Target Price € 85.00
Andamento rating
 
Ultimo Aggiornamento: 13/11/2014

4 azioni per anticipare una fase di consolidamento nel Cloud

Per gli analisti di Oppenheimer, potrebbe essere imminente una fase di forte consolidamento tra le società telco e del cloud a minore capitalizzazione.

4 azioni per anticipare una fase di consolidamento nel Cloud







Borse Usa positive, ma …

Buoni dati dal mercato del lavoro, e ottime trimestrali fanno salire ancora i listini Usa. Il mercato scommette anche su una acquisizione stellare.

Borse Usa positive, ma …

Wall Street: rialzo col brivido

Le trimestrali hanno guidato gli acquisti, bene Du Pont, Bank of America ed Intel. In ribasso Unitedhealth, Microsoft ed i biotecnologici.

Wall Street: rialzo col brivido

Wall Street, prevalgono gli acquisti

Tornano a scendere le prime richieste di sussidi alla disoccupazione ed il mercato riprende a salire. Intel, McDonald’s e Cisco Systems i migliori.

Wall Street, prevalgono gli acquisti

Wall Street, l’inversione che non ti aspetti

HP, Chevron ed Amex i migliori, in calo Cisco, Boeing e Du Pont. Sul Nasdaq recupera ancora RiM mentre scende Apple.

Wall Street, l’inversione che non ti aspetti

Wall Street continua la solita tiritera

Solito “rialzino” per gli indici a stelle e strisce, guadagna qualcosa in più il Nasdaq per merito di Apple, è in arrivo il nuovo i-Pad?

Wall Street continua la solita tiritera

Wall Street termina in rosso ma sui massimi di giornata

Guadagni per Chevron Microsoft e Du Pont, in calo, anche pesante, tutti i bancari dopo la delusione dei dati di JPM. Molto bene Weyerhaeuser.

Wall Street termina in rosso ma sui massimi di giornata

Wall Street continua la risalita

Giornata scoppiettante per i titoli bancari che fanno il pieno di acquisti, bene ancora General Electric, mentre scendono i titoli difensivi.

Wall Street  continua la risalita

Wall Street, il Dow Jones manca l'en plein di un soffio

In vetta ai rialzi Pfizer, Cisco e Alcoa. Risorge Weyerhaeuser, mentre sul Nasdaq spiccano Yahoo e Apple che festeggia il ritorno di Steve Jobs.

Wall Street, il Dow Jones manca l'en plein di un soffio
apk