Akamai Technologies

RSS

Akamai Technologies, fornitore di tecnologie per internet

Akamai Technologies, Inc. fu fondata nel 1988 dal giovane neolaureato Daniel Lewin e dal professore Tom Leighton.


Grafico interattivo NASDAQ:AKAM offerto da TradingView

Akamai Technologies, fornitore di tecnologie per internet

Akamai Technologies, Inc.è una società americana, fornitrice di piattaforme per la distribuzione di dati e contenuti attraverso internet (CDN). La società è leader indiscussa sul mercato per quanto concerne la gestione ed il miglioramento del traffico web in rete e streaming; è inoltre specializzata nel fornire servizi volti ad aumentare la velocità dei contenuti web e a migliorare gli acquisti effettuati online.

Le origini

Akamai Technologies, Inc. (akamai in hawaiano significa intelligente), fu fondata nel 1988 dal giovane neolaureato Daniel Lewin e dal professore Tom Leighton, con la partecipazione e collaborazione di due studenti.

Danel Lewin (1970-2001) era un capitano militare americano congedato, un matematico, nonché un programmatore. La sua presenza nella società durò solo tre anni: venne infatti ucciso nel dirottamento dell'aereo American Airlines 11, l'11 settembre 2001. In suo onore gli è stato dedicato il Danny Lewin Square, un incrocio tra la Main Street e la Vassar Street a Cambridge.

Tom Leighton è un professore luminare di matematica e socio della CSAIL (Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory).

Lo sviluppo e il successo di Akamai

Il professore Tom Leighton è una delle autorità più riconosciute nel campo matematico in applicazioni di rete ed è riuscito con il suo studio di algoritmi a trovare la soluzione per decongestionare la rete del web mediante l'applicazione di algoritmi matematici.

La sua innovativa piattaforma di calcolo, conta di essere la più grande al mondo e copre un network di oltre 100.000 server.

Il professore ha depositato inoltre numerosi brevetti sugli algoritmi delle reti, sulla distribuzione dei contenuti e dei protocolli internet, sulla crittografia e la gestione dei diritti digitali.

Il 12 aprile 2007, Akamai Technologies Inc. ha assorbito la rete peer-to-peer Red Swoosh.

Alcuni dei suoi clienti importanti sono: Apple, Audi, Reuters, Microsoft, eBay, Adobe, CBC, la Casa Bianca, MySpace, Sony BMC.

I principali dati finanziari di Akamai Technologies

Akamai Technologies, Inc. ha la propria sede negli Stati Uniti, a Cambridge, nel Massachusetts, e conta circa 3.074 dipendenti.
Il leader della tecnologia è quotato alla Borsa Valori di New York, sul mercato Nasdaq, con il simbolo AKAM.

La società americana ha chiuso l'esercizio del 2013 con un fatturato pari a 1.577,9 milioni di dollari, in crescita sui 1.374 milioni del 2012, a loro volta in aumento del 19% se paragonati ai dati con 2011 a 1.016 milioni di dollari.

Per maggiori informazioni: AKAMAI

Nome società AKAMAI TECHNOLOGIES
Paese USA
Mercato NASDAQ 100
Settore TECNOLOGIA
Codice Alfa AKAM
Codice Isin US00971T1016
Codice Reuters AKAM
Sito web società Link
Telefono 617-444-3000
Fax 617-444-3001
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società 8 Cambridge Center Cambridge, Massachusetts 02142 USA
Società revisione
Azioni in circolazione 178.163.000
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 16.00
Data di collocamento 25/10/1995
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 31/08/2015
Emittente JMP SECURITIES
Raccomandazione Outperform
Target Price € 85.00
Andamento rating
 
Ultimo Aggiornamento: 13/11/2014

5 azioni pronte a premere sull'acceleratore a novembre

A dieci giorni dal voto americano, una nuova lista di Rocket Stocks: 5 titoli ben posizionati per mettere a segno buoni numeri questo mese

5 azioni pronte a premere sull'acceleratore a novembre







Wall Street: rialzo col brivido

Le trimestrali hanno guidato gli acquisti, bene Du Pont, Bank of America ed Intel. In ribasso Unitedhealth, Microsoft ed i biotecnologici.

Wall Street: rialzo col brivido

Wall Street, prevalgono gli acquisti

Tornano a scendere le prime richieste di sussidi alla disoccupazione ed il mercato riprende a salire. Intel, McDonald’s e Cisco Systems i migliori.

Wall Street, prevalgono gli acquisti

Wall Street, l’inversione che non ti aspetti

HP, Chevron ed Amex i migliori, in calo Cisco, Boeing e Du Pont. Sul Nasdaq recupera ancora RiM mentre scende Apple.

Wall Street, l’inversione che non ti aspetti

Wall Street continua la solita tiritera

Solito “rialzino” per gli indici a stelle e strisce, guadagna qualcosa in più il Nasdaq per merito di Apple, è in arrivo il nuovo i-Pad?

Wall Street continua la solita tiritera

Wall Street termina in rosso ma sui massimi di giornata

Guadagni per Chevron Microsoft e Du Pont, in calo, anche pesante, tutti i bancari dopo la delusione dei dati di JPM. Molto bene Weyerhaeuser.

Wall Street termina in rosso ma sui massimi di giornata

Wall Street continua la risalita

Giornata scoppiettante per i titoli bancari che fanno il pieno di acquisti, bene ancora General Electric, mentre scendono i titoli difensivi.

Wall Street  continua la risalita

Wall Street, il Dow Jones manca l'en plein di un soffio

In vetta ai rialzi Pfizer, Cisco e Alcoa. Risorge Weyerhaeuser, mentre sul Nasdaq spiccano Yahoo e Apple che festeggia il ritorno di Steve Jobs.

Wall Street, il Dow Jones manca l'en plein di un soffio

Wall Street, ancora un rialzo, merito dei dati aziendali

Salgono Boeing, Du Pont e Amex. In calo HP, Alcoa ed Exxon. Sul Nasdaq balzo di Citrix Systems, ancora in orbita Vertex Pharma, mentre crolla Akamai.

Wall Street, ancora un rialzo, merito dei dati aziendali
apk