Astaldi

RSS

Astaldi, società di costruzioni, lavori pubblici ed infrastrutture

Astaldi S.p.A., specializzata nelle grandi opere ingegneristiche, quotato Alla Borsa Valori di Milano dal 2002.


Grafico interattivo MIL:AST offerto da TradingView

Astaldi, società di costruzioni, lavori pubblici ed infrastrutture

Astaldi S.p.A. è una società italiana, leader internazionale, nel ramo delle costruzioni e nelle opere di ingegneria civile.

Sante Astaldi, pioniere della Astaldi

Sante Astaldi fu il pioniere della società. Figlio di agricoltori lombardi, nel 1923 si trasferisce a Roma e costituisce l'azienda individuale: “Ing. Sante Astaldi” è il nome originario della società, dedita alla costruzione di capannoni agricoli e silos.

L'azienda nell'arco degli anni cresce e si espande: nel 1929 viene fondata la Astaldi Costruzioni e Lavori Pubblici S.p.A., incaricata della costruzione delle direttissime Roma-Napoli (1926-1929) e Bologna-Firenze (1933-1935). Astaldi estende in seguito la propria attività anche all'estero (ex Jugoslavia, Albania).

Lo sviluppo dal periodo post bellico ai giorni nostri

Dopo la guerra, Astaldi fondò all'estero, assieme all'imprenditore inglese Sterling, la società Sterling Astaldi, che diventò una delle più quotate aziende di engineering in Africa. Successivamente Sterling cedette la propria quota alla Ambrose Bank. Quest'ultima, dopo qualche anno vendette la sua quota di proprietà alla Fiat (dopo che Sante Astaldi rinunciò a prelevarla a causa di presunti problemi di disponibilità finanziarie).

Nel 1950 Sante Astaldi cedette la propria quota societaria (in seguito a problemi di gestione con Fiat) e fondò la Astaldi Estero S.p.A., che si sviluppò anche in America centrale, Asia e Medio Oriente; nel biennio 1954-1956 realizza 115 chilometri nella tratta ferroviaria dell’Uganda Ovest; nel periodo 1949-1953 costruisce in Tanzania 228 chilometri di strad,a con 26 ponti di ferro.

Alla morte di Sante Astaldi, avvenuta nel 1982, subentrarono alla guida della società i nipoti, che continuarono le attività consolidate dallo zio. Nel 1985 Asteldi Estero incorpora Astaldi Costruzioni e nel 1986 viene trasformata nella realtà odierna: Astaldi S.p.A.

I principali dati economico finanziari del gruppo Astaldi S.p.A

Astaldi S.p.A. oggi è presente in 26 Paesi ed è attiva nella progettazione e costruzione delle infrastrutture di trasporto (metropolitane, aeroporti, autostrade, porti, ferrovie) nella costruzione di dighe, impianti idroelettrici e nell'edilizia civile ed industriale.

Astaldi S.p.A. ha la propria sede principale a Roma in Via Giulio Vincenzo Bona, 65. La società è quotata alla Borsa Valori di Milano dal 2002.
Il gruppo, presieduto da Paolo Astaldi, ha chiuso l'esercizio fiscale relativo all'anno 2013, con un fatturato pari a 2.511 milioni di euro, in crescita rispetto ai 2.445 milioni del 2012, a loro volta in incremento del 4,1% sul precedente 2011 (a 2.360,3 milioni di euro.).

Per maggiori informazioni: ASTALDI

Nome società ASTALDI
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA MID CAP
Settore EDILIZIA E MATERIALI
Codice Alfa AST
Codice Isin IT0003261069
Codice Reuters AST.MI
Sito web società Link
Telefono +3906417661
Fax +3906417666713
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Giulio Vincenzo Bona 65, 00156 Roma
Società revisione KPMG S.p.A.
Azioni in circolazione 98.424.900
Capitale Sociale 196.849.800
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 2
Data di collocamento 10/11/2008
Prezzo di collocamento € 3,10
Ultimo dividendo € 0.2000
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 11/05/2016
Ultima raccomandazione 22/12/2016
Emittente KEPLER CHEUVREUX
Raccomandazione Hold
Target Price € 5.60
Andamento rating
 
Astaldi Paolo
Monti Ernesto
Valensise Michele
Stinellis Filippo
Gnudi Piero
Cuccia Paolo
Astaldi Caterina
Mincato Nicoletta
Mancini Chiara
Fumagalli Paolo
Adiutori Anna Rosa
Fornabaio Lelio
De Martino Giulia
Lorenzatti Andrea
Follina Francesco
FinAst Srl 52.76 %
FMR LLC 5.23 %
Norges Bank 2.07 %
Astaldi SpA 0.82 %
31/12/2015 Variaz. % 31/12/2014
TOTALE RICAVI 2.854,90 12,38% 2.540,30
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 302,20 -1,53% 306,90
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 223,30 -4,90% 234,80
RISULTATO ANTE IMPOSTE 112,60 -12,51% 128,70
RISULTATO NETTO 79,50 -1,49% 80,70
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 1.305,20 32,98% 981,50
PATRIMONIO NETTO 637,00 9,83% 580,00
CAPITALE INVESTITO 1.950,30 24,13% 1.571,20
Ultimo Aggiornamento: 30/06/2016

FNM sottotono, si torna a parlare di merger con ATM

Sottotono e in controtendenza il titolo di FNM a Piazza Affari: l'azione della società che controlla Trenord segna un calo dello 0,2% a 50,85 centesimi che riporta la capitalizzazione complessiva del gruppo a 221,58 milioni di euro e i prezzi a ridosso dei supporti strategici di area 50 centesimi.

FNM sottotono, si torna a parlare di merger con ATM







Astaldi: sviluppi positivi solo oltre 6 euro

Astaldi (-0,51%) resta in vista della resistenza a 6 euro circa, massimi di fine 2015, in attesa di spunti per oltrepassare l'ostacolo e rilanciare l'uptrend degli ultimi mesi in direzione di 6,39, lato alto del gap ribassista del 12 novembre 2015, e 7 euro.

Astaldi: sviluppi positivi solo oltre 6 euro

L'Italian Equity Roadshow riparte da Londra

L'Italian Equity Roadshow di Borsa Italiana riparte da Londra.

L'Italian Equity Roadshow riparte da Londra

Mercati in ottima forma: i titoli in rampa di lancio

Le prese di beneficio sono subito sfruttare per nuovi acquisti, motivo per cui è attesa una prosecuzione del movimento rialzista per il Ftse Mib. Le indicazioni di Pietro Origlia.

Mercati in ottima forma: i titoli in rampa di lancio

Sotto La Lente Dell'Analisi Tecnica: attese e obiettivi sui principali titoli

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti al principale indice di benchmark italiano, il FTSE MIB, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto La Lente Dell'Analisi Tecnica: attese e obiettivi sui principali titoli

Borsa italiana in rialzo: FTSE Mib +0,33%. Acquisti sul lusso

Borsa italiana in rialzo: FTSE Mib +0,33%.

Borsa italiana in rialzo: FTSE Mib +0,33%. Acquisti sul lusso

Piazza Affari in parità: Ftse Mib +0,05%. Sempre deboli i bancari, in rialzo il lusso

Piazza Affari in parità: Ftse Mib +0,05%.

Piazza Affari in parità: Ftse Mib +0,05%. Sempre deboli i bancari, in rialzo il lusso

Acquisti sul settore cemento/infrastrutture

In ottima forma i titoli del settore cemento/infrastrutture: molto bene Buzzi Unicem (+2,6%), Astaldi (+5,1%) e soprattutto Trevi Finanziaria Industriale (+6,7%).

Acquisti sul settore cemento/infrastrutture

Astaldi in pressing su resistenza a 6 euro

Astaldi (+4,92%) torna a mettere sotto pressione la resistenza a 6 euro circa, massimi di fine 2015, nel tentativo di rilanciare l'uptrend degli ultimi mesi in direzione di 6,39, lato alto del gap ribassista del 12 novembre 2015, e 7 euro.

Astaldi in pressing su resistenza a 6 euro
apk