Autostrade Meridionali

RSS

Autostrade Meridionali, società per azioni del Gruppo Autostrade

Autostrade Meridionali è una società per azioni che, quotata in Borsa a Piazza Affari, opera nel nel comparto autostradale ed è concessionaria del Gruppo Autostrade.


Grafico interattivo MIL:AUTME offerto da TradingView

Autostrade Meridionali, società per azioni del Gruppo Autostrade

Autostrade Meridionali è una società per azioni che, quotata in Borsa a Piazza Affari, opera nel comparto autostradale ed è concessionaria del Gruppo Autostrade.

A3, Autostrada Napoli-Pompei-Salerno

La A3, Autostrada Napoli-Pompei-Salerno, è stata aperta al traffico per la prima volta nel 1928, ed ai giorni nostri si presenta come un'arteria fondamentale per lo sviluppo e per l'integrazione di tanti Comuni della Regione Campania con particolare riferimento a quelli dell'area vesuviana. Non a caso, escludendo i capoluoghi di provincia, l'Autostrada Napoli-Pompei-Salerno serve ben 28 Comuni contribuendo, tra l'altro, anche a decongestionare il traffico nell'area orientale di Napoli a fronte di un collegamento strategico pure con la rete autostradale della regione e con i porti di Salerno e di Napoli.

Autostrade Meridionali, traffico e manutenzione

Il traffico sulla A3, inoltre, risulta essere alimentato dalle correnti turistiche nazionali ed internazionali verso mete che sono presenti sul tracciato autostradale, da quelle religiose come il Santuario di Pompei a quelle termali rappresentate dalle terme di Castellammare, e passando per luoghi di spicco per quel che riguarda il patrimonio naturale ed archeologico, dalla Costiera Amalfitana a Pompei e passando per Vietri, Sorrento, Positano ed Ercolano. Di conseguenza, la Autostrade Meridionali cura in maniera costante e con particolare attenzione quella che è la manutenzione ordinaria e straordinaria del tracciato autostradale anche al fine di adeguarlo periodicamente ai nuovi standard di servizio.

Autostrade Meridionali, i principali dati finanziari

Autostrade Meridionali ha chiuso l'esercizio di bilancio al 31 dicembre del 2015 con un fatturato che, a 84,1 milioni di euro, è cresciuto anno su anno del 6,3% rispetto ai 79,1 milioni di euro al 31 dicembre del 2014. L'Ebitda si è attestato a 26,5 milioni di euro con un -4,5% anno su anno, e l'Ebit a 18,3 milioni di euro con un -7,6% rispetto ai 19,8 milioni di euro al 31 dicembre del 2014. L'utile 2015, a 9,3 milioni di euro, è invece aumentato rispetto ai 6,1 milioni di euro dell'anno precedente grazie alla diminuzione del tasso di interesse sul finanziamento ed ai minori oneri finanziari.

Per maggiori informazioni: AUTOSTRADE MERIDIONALI

Nome società AUTOSTRADE MERIDIONALI
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA SMALL CAP
Settore PRODOTTI E SERVIZI INDUSTRIALI
Codice Alfa AUTME
Codice Isin IT0000084043
Codice Reuters AUMI.MI
Sito web società Link
Telefono +393357419102
Fax +390817508269
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Giovanni Porzio, 4 - Centro Direzionale Is.A/7 80143 Napoli (NA)
Società revisione Deloitte & Touche S.p.A.
Azioni in circolazione 4.375.000
Capitale Sociale 9.056.250
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 2.07
Data di collocamento n.d.
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo € 0.6000
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 26/04/2017
Ultima raccomandazione n.d.
Emittente n.d.
Raccomandazione n.d.
Target Price € n.d.
Andamento rating
 
Fratta Pietro
Cirino Pomicino Paolo
Barrel Giulio
Fontecchia Carolina
Berti Paolo
Fiorentino Paolo
De Benetti Cristina
Secchi Mauro
Tirone Rossana
Crisci Ennio
Abiosi Arduino
Venezia Mario
Abiosi Gennaro
De Mauro Annarita
Edizione Srl 58.98 %
31/12/2016 Variaz. % 31/12/2015
TOTALE RICAVI 85,20 -6,58% 91,20
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 29,80 58,51% 18,80
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 29,30 60,99% 18,20
RISULTATO ANTE IMPOSTE 25,40 61,78% 15,70
RISULTATO NETTO 15,00 61,29% 9,30
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA -157,80 5,06% -150,20
PATRIMONIO NETTO 133,00 11,20% 119,60
CAPITALE INVESTITO -24,80 -18,95% -30,60
Ultimo Aggiornamento: 01/08/2017







Autostrade Meridionali: forte crescita dell'utile nel primo semestre

Il Consiglio di Amministrazione di Autostrade Meridionali S.

Autostrade Meridionali: forte crescita dell'utile nel primo semestre

Usa e Ue: bancari ancora da monitorare. I titoli da seguire

Per la prossima settimana si pone l’attenzione alla tenuta del supporto dinamico a quota 21.302 punti che – in caso di suo cedimento (ovvero con chiusura inferiore) – riporterebbe l’indice al test di area 21.084 con potenziali scenari ribassisti.

Usa e Ue: bancari ancora da monitorare. I titoli da seguire

Concessionari autostrade, tensioni sindacali su Codice Appalti

Sopra il riferimento il titolo di Atlantia, che guadagna lo 0,29% e si riporta a 24,58 euro nel primo pomeriggio.

Concessionari autostrade, tensioni sindacali su Codice Appalti

Autostrade Meridionali, estratto del patto parasociale

Si rende noto che, ai sensi della normativa vigente, è a disposizione del pubblico - sul sito internet di Autostrade Meridionali alla sezione "Investor Relation", sotto-sezione "Quotazione Titolo / Patti Parasociali" e presso il meccanismo di stoccaggio 1Info l'estratto (allegato al presente comunicato) del patto parasociale avente ad oggetto Autostrade per l'Italia ("ASPI"), società controllante di Autostrade Meridionali S.

Autostrade Meridionali, estratto del patto parasociale

Autostrade Meridionali: forte crescita dell'utile nel 1T

Il Consiglio di Amministrazione di Autostrade Meridionali S.

Autostrade Meridionali: forte crescita dell'utile nel 1T

Borse: tanti i market movers prima del ballottaggio in Francia

Il catalizzatore di breve è senza dubbio l'appuntamento elettorale di domenica prossima in Francia, ma le prossime giornate saranno scandite da diversi dati macro e societari da seguire.

Borse: tanti i market movers prima del ballottaggio in Francia

Calendario Dividendi 24 Aprile 2017

-

Calendario Dividendi 24 Aprile 2017

Dividendi, per Eni saldo della cedola da 0,40 euro

Questa mattina hanno staccato il dividendo relativo all'esercizio 2016 alcuni titoli del Ftse Mib, prima tornata in attesa dello stacco del 22 Maggio che interesserà la maggior parte dei titoli del listino.

Dividendi, per Eni saldo della cedola da 0,40 euro
apk