Banca Ifis

RSS

Banca Ifis, la banca d'impresa fondata dai Fürstenberg

Banca IFIS, specializzata nel factoring, è stata fondata a Genova nel 1983 da Sebastien Egon Fürstenberg, nipote di Giovanni Agnelli.


Grafico interattivo MIL:IF offerto da TradingView

Banca Ifis, la banca d'impresa fondata dai Fürstenberg

Banca Ifis S.p.A. è una banca d'impresa italiana, che opera autonomamente nei rami del credito commerciale. L'attività è principalmente indirizzata al settore dei crediti finanziari di tipo non performing. Si definiscono come tali i crediti di difficile esigibilità, indicati con abbreviazione NPL, di credito commerciale e credito fiscale. La banca sostiene inoltre le aziende attraverso l'erogazione di fidi e piani di finanziamento strutturati ad hoc (per lo più tramite factoring e concessioni di leasing).

Le origini ed il suo fondatore

La società Istituto di Finanziamento e Sconto S.p.A è stata fondata a Genova nel 1983 per mano di Sebastien Egon Fürstenberg, nipote di Giovanni Agnelli. Prima di intraprendere la carriera imprenditoriale, Sebastian lavora nell'azienda familiare, rivolgendosi successivamente al settore finanziario tramite l'azienda Bordello, produttrice di jeans del marchio Americanino, al tempo di gfran moda tra i teenager. Proprio da uno studio sviluppato dallo stesso Sebastian nasce l'idea della Banca Ifis: un modo per dare sostegno alle aziende, semplificando il ricorso al credito; ne fu esempio l'inizio delle operazioni di factoring, sconto fatture.

Lo sviluppo: da Istituto di Finanziamento e Sconto a Banca Ifis

La società Istituto di Finanziamento e Sconto S.p.A si sviluppa velocemente e nel 1997 è ammessa al listino degli intermediari finanziari ex art. 107 TUB. L'anno successivo viene quotata al Marcato Ristretto di Genova. Nel gennaio 2002, la società cambia denominazione sociale in Banca Ifis S.p.A., esercitando da allora anche l'attività bancaria.

I principali dati economico finanziari

Banca Ifis S.p.A. ha sede principale a Mestre in Via Terraglio, 63. Vanta 25 filiali in Italia e 330 dipendenti (dati al 2012). Gli uffici di rappresentanza sono situati anche all'estero: i principali risiedono a Parigi, Bucarest e Budapest.
La banca è quotata alla Borsa valori di Milano, nel segmento STAR ed ha chiuso l'esercizio 2013 con utile pari a 83,403 milioni di euro, in crescita rispetto ai 76,925 milioni del 2012; nel maggio 2013 sono stati distribuiti i dividendi pari a 0,37 euro per azione.

Per maggiori informazioni: BANCA IFIS

Nome società BANCA IFIS
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA STAR
Settore SERVIZI FINANZIARI
Codice Alfa IF
Codice Isin IT0003188064
Codice Reuters IF.MI
Sito web società Link
Telefono +390415027511
Fax +390415027577
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Terraglio 63, 30174 Venezia - Mestre (VE)
Società revisione Reconta Ernst & Young S.p.A.
Azioni in circolazione 53.811.095
Capitale Sociale 53.811.095
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 1
Data di collocamento 10/11/2008
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo € 0.8200
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 04/05/2017
Ultima raccomandazione 14/08/2017
Emittente BANCA IMI
Raccomandazione Add
Target Price € 44.20
Andamento rating
 
Egon Furstenberg Sebastien
Csillaghy Alessandro
Bossi Giovanni
Maderna Francesca
Salamon Marina
Preve Riccardo
Santosuosso Daniele Umberto
Benini Giuseppe
Malinconico Antonella
Bugna Giacomo
Ciriotto Giovanna
Miani Massimo
Gasparini Berlingieri Guido
Martina Valentina
Furstenberg Sebastien Egon 56.68 %
31/12/2016 Variaz. % 31/12/2015
Margine Gestione Finanziaria 358,50 -12,11 % 407,90
Utile (Perdita) Netto del Gruppo 687,90 324,89 % 161,90
Crediti Verso la Clientela 5.928,20 72,48 % 3.437,10
Sofferenze Lorde 1.123,00 170,80 % 414,70
Massa Amministrata 8.361,80 23,82 % 6.753,10
Patrimonio netto 1.218,70 112,54 % 573,40
Raccolta da Clientela 6.533,60 19,07 % 5.487,40
Ultimo Aggiornamento: 11/05/2017

Sotto la lente dell'Analisi Tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'Analisi Tecnica







Banca IFIS sui minimi dal 15 settembre

Banca IFIS (-3,2%) estende la correzione dopo il -4,01% di ieri.

Banca IFIS sui minimi dal 15 settembre

L'Angolo del Trader

Positivi i bancari che rimontano dopo un'avvio in rosso.

L'Angolo del Trader

Un improvviso sell-off è dietro l’angolo? I titoli buy e sell

Piazza Affari è disturbata più dalla politica interna che dai dati economici: più aumenta l’attesa di un calo del mercato e più sarà violenta la caduta dei corsi. La view e le strategie di Fabrizio Brasili.

Un improvviso sell-off è dietro l’angolo? I titoli buy e sell

Borsa italiana poco sopra la parità: Ftse Mib +0,07%

Borsa italiana poco sopra la parità: Ftse Mib +0,07%.

Borsa italiana poco sopra la parità: Ftse Mib +0,07%

Avvio di settimana in calo per Banca IFIS

Avvio di settimana in calo per Banca IFIS dopo l'annuncio dell'uscita dal gruppo di Andrea Clamer, responsabile della business unit NPL.

Avvio di settimana in calo per Banca IFIS

Piazza Affari in verde, bene i bancari: Ftse Mib +0,30%

Piazza Affari in verde: Ftse Mib +0,30%.

Piazza Affari in verde, bene i bancari: Ftse Mib +0,30%

Banca IFIS in rosso dopo uscita Clamer (responsabile NPL)

Netta flessione per Banca IFIS (-3,4%) dopo l'annuncio dell'uscita dal gruppo di Andrea Clamer, responsabile della business unit NPL.

Banca IFIS in rosso dopo uscita Clamer (responsabile NPL)

I Buy di oggi da Atlantia a Telecom Italia

Per gli analisti di Banca Akros vale un buy Eni con target price di 17 euro, abbassato però dai precedenti 18 euro in vista della trimestrale in calendario il prossimo 27 ottobre.

I Buy di oggi da Atlantia a Telecom Italia
apk