Banca Monte Paschi Siena

RSS

MPS, Banca Monte dei Paschi di Siena

Espandi

MPS, Monte dei Paschi di Siena S.p.A., è una tra le più antiche banche italiane, nata come Monte di Pietà. Il gruppo è attivo nella contrattazione e gestione dei tradizionali servizi bancari, occupandosi di servizi inerenti all'ambito assicurativo e di gestione patrimoniale ed offrendo servizi in materia di Private banking. L'istituto è inoltre presente nel ramo della finanza d'impresa, con servizi di consulenza finanziaria e di project finance.

Ultimo Aggiornamento:06/07/2015


ANAGRAFICA SOCIETA’
Nome societàBANCA MONTE PASCHI SIENA
PaeseItalia
MercatoFTSE MIB
SettoreBANCHE
Codice AlfaBMPS
Codice IsinIT0005092165
Codice ReutersBMPS.MI
Sito web societàLink
Telefono+390577294111
Fax+390577294017
Sito web InvestorLink
E-mail InvestorE-mail
Indirizzo societàPiazza Salimbeni 3, 53100 Siena
Società revisioneRECONTA, ERNST & YOUNG
SINTESI TITOLO
Azioni in circolazione2.147.483.647
Capitale Sociale7.484.508.171
Tipo TitoloAzioni ordinarie
Valore nominale€ 0
Data di collocamenton.d.
Prezzo di collocamenton.d.
Ultimo dividendo€ 0.0245
Tipo dividendoOrdinario
Data pagamento26/05/2011
Ultima raccomandazione21/07/2015
EmittenteEXANE
RaccomandazioneOutperform
Target Price€ 2.40
Andamento rating
 

CDA CONSIGLIERI
Profumo Alessandro Stefano Maria
Isolani Roberto
Bariatti Stefania
Viola Fabrizio
Whamond Christian
Bianchi Fiorella
Bernard Beatrice
Falciai Alessandro
Truzzoli Stefania
Kostoris Fiorella
Calvosa Lucia
Cappello Maria Elena
Turicchi Antonino
Bonvicini Daniele

COLLEGIO SINDACALE
Salvadori Paolo
Cenderelli Elena
Girello Anna
Chersicla Gabriella
Silvestri Carmela Regina

AZIONARIATO
Fintech Advisory Inc4.50 %
BTG Pactual Europe LLP3.13 %
AXA Sa3.17 %

SINTESI DI BILANCIO
31/12/2014 Variaz. % 31/12/2013
Margine Gestione Finanziaria 4.094,70 3,62% 3.951,60
Utile (Perdita) Netto del Gruppo -5.342,80 271,31% -1.438,90
Crediti Verso la Clientela 119.676,10 -8,80% 131.218,00
Sofferenze Lorde 24.334,40 174,04% 8.880,00
Massa Amministrata 179.260,20 -9,97% 199.106,00
Patrimonio netto 5.988,60 -2,84% 6.163,40
Raccolta da Clientela 123.600,40 -47,03% 233.360,00

Banche alla prova dei conti. I titoli su cui puntare

Il valzer delle trimestrali per il settore partirà domani con i risultati di Intesa Sanpaolo e proseguirà nel mese di agosto. Gli analisti hanno una view positiva sul comparto, ma non tutti i titoli sono da comprare.

La seduta odierna procede a due velocità per i titoli del settore bancario che non riescono a muoversi tutti nella stessa direzione. Sono preceduti dal [...]

Bancari in rosso. Diverse le opportunità buy da cogliere

I titoli del comparto quest'oggi cedono il passo alle prese di profitto, ma gli analisti di Exane continuano a guardare con un certo favore ai bancari, puntando in particolare su alcuni piuttosto che su altri.

Morgan Stanley passa in rassegna i bancari di Piazza Affari

I titoli del comparto quest'oggi si muovono su binari diversi dopo il rialzo delle ultime sedute e intanto la banca Usa presenta in un report le sue strategie sui big del settore. I titoli su cui puntare e quelli da evitare.


La delicata situazione dei bancariLa delicata situazione dei bancari

Il settore strettamente finanziario italiano si è smarcato bene dalla morsa greca viso che Roma è esposta su Atene per poco più di 1,3 miliardi di dollari, al contrario di Berlino che invece lo è per 13,2 ma anche Washington con 12 miliardi, la stessa cifra di Londra. In video l'analisi di Fabio Brigida.

La Grecia semina il panico in Borsa. Peggior calo dal 2011La Grecia semina il panico in Borsa. Peggior calo dal 2011

A Piazza Affari il Ftse Mib arriva a perdere oltre 1.000 punti rispetto al close di venerdì scorso, affondato dai bancari. Sotto pressione anche Mediolanum e Fca, resta a galla solo World Duty Free. L'euro crolla, scende anche il greggio.

Bca MPS sale. Aumento di capitale in chiusura. Che fare ora?Bca MPS sale. Aumento di capitale in chiusura. Che fare ora?

Il titolo è l’unico del settore bancario a guadagnare terreno oggi nell’ultima giornata della ricapitalizzazione. Intanto si parla del possibile ingresso di alcuni fondi Usa nel capitale della banca: Monte Paschi è da acquistare o da vendere?

Scusi, ma che, per caso, sta crollando tutto?Scusi, ma che, per caso, sta crollando tutto?

L’insostenibile leggerezza dell’essere… investitore, adesso. Ovvero la schiavitù di vedere i propri investimenti volatilizzarsi per colpa dei problemi politici della Grecia che non riesce a rialzarsi dopo anni di "aiuti". Forse invece di tagliare di più (e troppo) sarebbe il caso di investire di più (e meglio). Ovunque. Anche in Grecia. Anche in Italia.

Bancari: per Morgan Stanley in Europa sono ancora sottovalutatiBancari: per Morgan Stanley in Europa sono ancora sottovalutati

Utili ai massimi da 5 anni a questa parte, rialzi a due cifre, per la precisione il 28% dai minimi di inizio anno: secondo gli esperti di Morgan Stanley, i titoli che hanno caratterizzato il comparto bancario sono ancora sottovalutati. In video l'analisi di Fabio Brigida.

Bancari alle corde. Le opportunità offerte da vari titoliBancari alle corde. Le opportunità offerte da vari titoli

I protagonisti del comparto quest’oggi finiscono stretti nella morsa dei ribassisti, ma le banche d’affari segnalano interessanti occasioni da cogliere dopo i conti del primo trimestre. Le strategie di Goldman Sachs e di Barclays.

Bca MPS: parte l’aumento di capitale. Azioni e diritti ingolfatiBca MPS: parte l’aumento di capitale. Azioni e diritti ingolfati

Nel primo giorno della ricapitalizzazione da 3 miliardi di euro, tanto le azioni quanto i diritti non riescono a fare prezzo, con le prime in forte rialzo e i secondi in netto calo. Analisti concordi sulla forte diluizione del capitale: fissati nuovi target price per il titolo.

Le scelte nel settore bancario

Banche alla prova dei conti. I titoli su cui puntare

Il valzer delle trimestrali per il settore partirà domani con i risultati di Intesa Sanpaolo e proseguirà nel mese di agosto. Gli analisti hanno una view positiva sul comparto, ma non tutti i titoli sono da comprare.