Banca Monte Paschi Siena

RSS

MPS, Banca Monte dei Paschi di Siena

Espandi

MPS, Monte dei Paschi di Siena S.p.A., è una tra le più antiche banche italiane, nata come Monte di Pietà. Il gruppo è attivo nella contrattazione e gestione dei tradizionali servizi bancari, occupandosi di servizi inerenti all'ambito assicurativo e di gestione patrimoniale ed offrendo servizi in materia di Private banking. L'istituto è inoltre presente nel ramo della finanza d'impresa, con servizi di consulenza finanziaria e di project finance.

Ultimo Aggiornamento:06/07/2015


ANAGRAFICA SOCIETA’
Nome societàBANCA MONTE PASCHI SIENA
PaeseItalia
MercatoFTSE MIB
SettoreBANCHE
Codice AlfaBMPS
Codice IsinIT0005092165
Codice ReutersBMPS.MI
Sito web societàLink
Telefono+390577294111
Fax+390577294017
Sito web InvestorLink
E-mail InvestorE-mail
Indirizzo societàPiazza Salimbeni 3, 53100 Siena
Società revisioneRECONTA, ERNST & YOUNG
SINTESI TITOLO
Azioni in circolazione2.147.483.647
Capitale Sociale7.484.508.171
Tipo TitoloAzioni ordinarie
Valore nominale€ 0
Data di collocamenton.d.
Prezzo di collocamenton.d.
Ultimo dividendo€ 0.0245
Tipo dividendoOrdinario
Data pagamento26/05/2011
Ultima raccomandazione14/08/2015
EmittenteCREDIT SUISSE
RaccomandazioneNeutral
Target Price€ 1.90
Andamento rating
 

CDA CONSIGLIERI
Profumo Alessandro Stefano Maria
Isolani Roberto
Bariatti Stefania
Viola Fabrizio
Whamond Christian
Bianchi Fiorella
Bernard Beatrice
Falciai Alessandro
Truzzoli Stefania
Kostoris Fiorella
Calvosa Lucia
Cappello Maria Elena
Turicchi Antonino
Bonvicini Daniele

COLLEGIO SINDACALE
Salvadori Paolo
Cenderelli Elena
Girello Anna
Chersicla Gabriella
Silvestri Carmela Regina

AZIONARIATO
Fintech Advisory Inc4.50 %
BTG Pactual Europe LLP3.13 %
AXA Sa3.17 %

SINTESI DI BILANCIO
31/12/2014 Variaz. % 31/12/2013
Margine Gestione Finanziaria 4.094,70 3,62% 3.951,60
Utile (Perdita) Netto del Gruppo -5.342,80 271,31% -1.438,90
Crediti Verso la Clientela 119.676,10 -8,80% 131.218,00
Sofferenze Lorde 24.334,40 174,04% 8.880,00
Massa Amministrata 179.260,20 -9,97% 199.106,00
Patrimonio netto 5.988,60 -2,84% 6.163,40
Raccolta da Clientela 123.600,40 -47,03% 233.360,00

La Cina affonda le Borse europee. Deludono i dati macro

A Piazza Affari cerca di limitare i danni ENI sostenuto ancora dalla scoperta del giacimento di gas in Egitto. Sotto pressione i titoli del lusso, male anche i bancari.

Nuova seduta in flessione per le Borse asiatiche che dopo le perdite di ieri hanno continuato a perdere terreno anche oggi. A penalizzare il sentiment degli [...]

Monte dei Paschi: Norges Bank cresce al 2,09$

Norges Bank attiva su Monte dei Paschi. L'istituto centrale norvegese ha infatti acquistato l'11 agosto scorso il 2,09% delle quote societarie della banca toscana.

Banche Popolari pronte al risiko. Le possibili fusioni

La stampa è tornata a parlare dei nuovi scenari per il consolidamento delle Popolari a Piazza Affari, ipotizzando varie business combination. Le banche coinvolte in prima linea e i deal maggiormente appetibili secondo gli esperti.


MPS: analisi graficaMPS: analisi grafica

Da qualche seduta MPS si è resa protagonista, una volta tanto, di performance superiori al nostro indice. Sia chiaro, nulla se si considera il terreno perso negli ultimi anni, ma comunque molto per chi ha comprato a buon prezzo.

Bca MPS sbanca dopo i conti. Le reazioni degli analistiBca MPS sbanca dopo i conti. Le reazioni degli analisti

Il gruppo ha chiuso il secondo trimestre con un ritorno all'utile maggiore del previsto, sorprendendo positivamente anche sul fronte del capitale, ma deludendo su altri versanti. Le banche d'affari nel complesso restano caute sul titolo.

Banche alla prova dei conti. I titoli su cui puntareBanche alla prova dei conti. I titoli su cui puntare

Il valzer delle trimestrali per il settore partirà domani con i risultati di Intesa Sanpaolo e proseguirà nel mese di agosto. Gli analisti hanno una view positiva sul comparto, ma non tutti i titoli sono da comprare.

La delicata situazione dei bancariLa delicata situazione dei bancari

Il settore strettamente finanziario italiano si è smarcato bene dalla morsa greca viso che Roma è esposta su Atene per poco più di 1,3 miliardi di dollari, al contrario di Berlino che invece lo è per 13,2 ma anche Washington con 12 miliardi, la stessa cifra di Londra. In video l'analisi di Fabio Brigida.

La Grecia semina il panico in Borsa. Peggior calo dal 2011La Grecia semina il panico in Borsa. Peggior calo dal 2011

A Piazza Affari il Ftse Mib arriva a perdere oltre 1.000 punti rispetto al close di venerdì scorso, affondato dai bancari. Sotto pressione anche Mediolanum e Fca, resta a galla solo World Duty Free. L'euro crolla, scende anche il greggio.

apk