• Milano
    • New York
    • Tokyo
  • PETROLIO
  • GAS NATURALE
  • ORO
  • NIKKEI
  • SP500

Banca Mps

RSS

MPS, Banca Monte dei Paschi di Siena

Espandi

MPS, Monte dei Paschi di Siena S.p.A., è una tra le più antiche banche italiane, nata come Monte di Pietà. Il gruppo è attivo nella contrattazione e gestione dei tradizionali servizi bancari, occupandosi di servizi inerenti all'ambito assicurativo e di gestione patrimoniale ed offrendo servizi in materia di Private banking. L'istituto è inoltre presente nel ramo della finanza d'impresa, con servizi di consulenza finanziaria e di project finance.



Milano festeggia su voci (false) di acquisti Bce

Milano festeggia su voci (false) di acquisti Bce

Euforia allo stato puro: voci incontrollate e per giunta smentite di acquisti da parte della Bce che fanno volare Piazza Affari. Ieri l’avvio dei covered bond, come previsto dal complesso piano strutturato da Draghi e compagni per risollevare le sorti dell’unione europea e della sua sempre più scalcinata economia.

Euforia allo stato puro: voci incontrollate e per giunta smentite di acquisti da parte della Bce che fanno volare Piazza Affari. Ieri l’avvio dei covered bond, [...]

Volatilità e stress test i protagonisti dei prossimi giorni

Volatilità e stress test i protagonisti dei prossimi giorni

A differenza di quanto si possa credere, anche la “solida” Germania (che in realtà di solido ha solo la reputazione e nulla più), dovrà affrontare gli stessi fantasmi di Spagna e Grecia. Infatti la forza di Berlino, in molti casi, è solo apparente.


Finanza e Mercati: analisi settimanale delle Blue ChipFinanza e Mercati: analisi settimanale delle Blue Chip

Una settimana di contrattazioni atipica, pregna di volatilità e dubbi amletici, condiziona il quadro tecnico delle Blue Chip Italiane. La tentazione di posizionarsi a rialzo è forte, ma molti titoli sono ancora sotto pressione ribassista. Vediamo quali.

Europa: altro crollo. E stavolta è panico sul serioEuropa: altro crollo. E stavolta è panico sul serio

Spread in corsa, banche in crisi non solo d’identità ma anche di fiducia da parte di un mercato che ormai ha scoperto (anche se finora ha fatto finta di ignorarle) le bugie corte delle politiche monetarie europee.

Disastro: -4,5%Disastro: -4,5%

Una sola parola: Disastro. Da dove iniziare? Dal fatto che Fitch mette in evidenza che la Grecia,prima “vittima” delle cosiddette misure di salvataggio, potrebbe avere ancora bisogno di soldi, oppure da Wall Street in affanno per tutta la settimana e che oggi ha ceduto al panico. Senza contare le materie prime e il petrolio il quale senza richiesta e con troppa disponibilità, ormai crolla sotto gli 80 dollari al barile.

MPS: facciamo il puntoMPS: facciamo il punto

Negli ultimi anni, uno dei titoli oggetto di maggior interesse e spesso causa di grandi dispiaceri (per i rialzisti) è senza dubbio MPS.

Banche in buona salute. I titoli preferiti dagli espertiBanche in buona salute. I titoli preferiti dagli esperti

I titoli del comparto risalgono la china quest’oggi, incoraggiati anche dalle indicazioni positive che arrivano da Mediobanca, i cui analisti mantengono il rating “overweight” sul settore. Gli scenari attesi in vista degli esami della BCE e le strategie su numerosi titoli.

Finanza e Mercati: analisi settimanale delle Blue ChipFinanza e Mercati: analisi settimanale delle Blue Chip

In una settimana borsistica caratterizzata da pesanti crolli, alcuni titoli hanno visto compromette seriamente il proprio quadro tecnico di periodo; tuttavia è bene prestare attenzione alle occasioni di acquisto sulla debolezza.

Selloff: Piazza Affari -3,9%Selloff: Piazza Affari -3,9%

Finora si è lavorato sulla fiducia e sulle aspettative e queste non ci sono più, nè la prima nè la seconda. I mercati volevano il QE, il QE non è arrivato, anzi, è stata confermata una crescita in pericolo, fragile, praticamnte anemica, per non dire assente. Il finto ottimismo di Draghi ormai non serve più.