Banca Monte Paschi Siena

RSS

MPS, Banca Monte dei Paschi di Siena

Espandi

MPS, Monte dei Paschi di Siena S.p.A., è una tra le più antiche banche italiane, nata come Monte di Pietà. Il gruppo è attivo nella contrattazione e gestione dei tradizionali servizi bancari, occupandosi di servizi inerenti all'ambito assicurativo e di gestione patrimoniale ed offrendo servizi in materia di Private banking. L'istituto è inoltre presente nel ramo della finanza d'impresa, con servizi di consulenza finanziaria e di project finance.

Ultimo Aggiornamento:03/07/2014


ANAGRAFICA SOCIETA’
Nome societàBANCA MONTE PASCHI SIENA
PaeseItalia
MercatoFTSE MIB
SettoreBANCHE
Codice AlfaBMPS
Codice IsinIT0001334587
Codice ReutersBMPS.MI
Sito web societàLink
Telefono+390577294111
Fax+390577294017
Sito web InvestorLink
E-mail InvestorE-mail
Indirizzo societàPiazza Salimbeni 3, 53100 Siena
Società revisioneRECONTA, ERNST & YOUNG
SINTESI TITOLO
Azioni in circolazione116.815.397
Capitale Sociale7.484.508.171
Tipo TitoloAzioni ordinarie
Valore nominale€ 0
Data di collocamenton.d.
Prezzo di collocamenton.d.
Ultimo dividendo€ 0.0245
Tipo dividendoOrdinario
Data pagamento26/05/2011
Ultima raccomandazione27/04/2015
EmittenteEXANE
RaccomandazioneOutperform
Target Price€ 0.62
Andamento rating
 

CDA CONSIGLIERI
Profumo Alessandro Stefano Maria
Turchi Marco
Campaini Turiddu
Viola Fabrizio
Dringoli Angelo
Corsa Pietro Giovanni
Groppi Tania
De Martini Paola
Aleotti Alberto Giovanni
Bernard Beatrice
Gorgoni Lorenzo

COLLEGIO SINDACALE
Salvadori Paolo
Gasperini Signorini Claudio
Serpi Paola
Andreadis Stefano
Michelotti Franco

AZIONARIATO
Aleotti Alberto4 %
Fondazione MPS37.56 %
JP Morgan Chase & Co2.52 %
Unicoop Firenze Scarl2.72 %
AXA Sa2.05 %

SINTESI DI BILANCIO
31/12/2013 Variaz. % 31/12/2012
Margine Gestione Finanziaria 3.951,60 -11,45% 4.462,40
Utile (Perdita) Netto del Gruppo -1.438,90 -54,58% -3.168,20
Crediti Verso la Clientela 131.218,00 -7,60% 142.015,00
Sofferenze Lorde 8.880,00 21,66% 7.299,00
Massa Amministrata 199.106,00 -9,04% 218.886,00
Patrimonio netto 6.163,40 -3,63% 6.395,80
Raccolta da Clientela 233.360,00 -6,60% 249.846,00

L'(im)popolare destino delle banche italiane

Da tempo ormai le Popolari si stanno guardando in giro per capire con chi fare il prossimo ballo di coppia, quello delle Spa. Fatto salvo il benestare della Bca. Ma i problemi restano per lo più alla radice. E lì non c'è Bce che tenga.

Consolidamento, fusioni, M&A, chiamatele come volete, sta di fatto che il segmento delle Popolari sta guidando l’unica vera rivoluzione in atto i attualmente [...]

Ribassisti in azione sui bancari. Le strategie da seguire ora

A Piazza Affari il comparto bancario torna a perdere terreno dopo il rimbalzo della vigilia, penalizzato dalle incertezze legate alla situazione della Grecia. L’analisi di Morgan Stanley e Goldman Sachs e le indicazioni sui vari titoli.

Bca MPS affonda malgrado le precisazioni su chiusura Alexandria

L’istituto senese ha fatto sapere che l’eventuale chiusura anticipata dell’operazione Alexandria stipulata con Nomura avrebbe un impatto prossimo allo zero sul Common Equity Tier 1. Gli analisti apprezzano queste precisazioni, ma faticano a sbilanciarsi sul titolo.

Piazza Affari pronta verso nuovi traguardi rialzisti

La prossima giornata sarà piuttosto impegnativa sul fronte macro e societario in America, dove sono previsti anche i discorsi di alcuni membri della Fed. Da seguire Fca e i titoli del settore bancario.


Mps, Anima e Poste Italiane: l’accordo c’è. Il rally ancheMps, Anima e Poste Italiane: l’accordo c’è. Il rally anche

L’accordo sembra essere interessante per entrambi i firmatari dal momento che permette ad Anima di sfruttare la capillare rete di distribuzione di Poste italiane su tutto il territorio nazionale e a Mps di incassare proprio adesso che si parla di un'extra sulla capitalizzazione.

Bca MPS poco mosso. Il focus degli analisti è sull’M&ABca MPS poco mosso. Il focus degli analisti è sull’M&A

La banca senese ha fatto sapere che la sua esposizione verso Nomura è superiore ad un terzo del capitale e secondo gli analisti il percorso verso l’aggregazione con un altro gruppo non è solo un’opzione eventuale. Confermata la view neutrale sul titolo.

Operatività sulle Blue Chip del 3 aprile 2015Operatività sulle Blue Chip del 3 aprile 2015

Cinque titoli del Ftse Mib svettano in maniera differente, su nuovi massimi storici; due blue chip potrebbero offrire interessanti spunti operativi sulla forza, da seguire ed attendere pazientemente. Alcune invece corrono incontrastate e sorrette dai venti rialzisti.

Operatività sulle Blue Chip del 28 marzo 2015Operatività sulle Blue Chip del 28 marzo 2015

Ottave di cambiamenti per alcune Blue Chip di Borsa Italiana, schiacciate da pesanti ribassi che ne alterano la struttura tecnica di breve, ma non di medio periodo. Tra le altre, particolare attenzione per Stm, FCA e Finmeccanica.

Bancari in ribasso. Pesano le bocciature degli analistiBancari in ribasso. Pesano le bocciature degli analisti

I titoli del comparto viaggiano tutti in flessione ad eccezione di Mediobanca e BPER, frenati dal cambio di strategia deciso da HSBC che rivede al ribasso anche le stime sull'utile. Gli analisti sono più clementi con alcuni bancari e ben più severi con altri.

Borse UE in attesa di Draghi. Attenti alle delusioniBorse UE in attesa di Draghi. Attenti alle delusioni

A Piazza Affari scatta in avanti Moncler sulla scia dei conti del 2014, bene anche gli altri protagonisti del lusso. Sotto pressione Bca MPS dopo la proposta del Cda di un aumento di capitale fino a 3 miliardi di euro.

Torna la cautela in Europa. Attesa per Draghi e YellenTorna la cautela in Europa. Attesa per Draghi e Yellen

La Grecia ha presentato una lista di riforme ritenute esaurienti dalla Commissione UE e nel pomeriggio è prevista una teleconferenza dell’Eurogruppo per discutere delle stesse. A Piazza Affari arretra Banca MPS, gran denaro su World Duty Free.

Operatività sulle Blue Chip del 21 febbraio 2015Operatività sulle Blue Chip del 21 febbraio 2015

Consueto appuntamento del fine settimana con la rubrica Finanza e Mercati: Analisi settimanale delle Blue Chip.
Quest'oggi soffermeremo la nostra attenzione sui titoli Unicredit ed Intesa Sanpaolo; degne di nota anche Fiat Chrysler Automobilies, Exor e Eni e Saipem.