Banca Monte Paschi Siena

RSS

MPS, Banca Monte dei Paschi di Siena

Espandi

MPS, Monte dei Paschi di Siena S.p.A., è una tra le più antiche banche italiane, nata come Monte di Pietà. Il gruppo è attivo nella contrattazione e gestione dei tradizionali servizi bancari, occupandosi di servizi inerenti all'ambito assicurativo e di gestione patrimoniale ed offrendo servizi in materia di Private banking. L'istituto è inoltre presente nel ramo della finanza d'impresa, con servizi di consulenza finanziaria e di project finance.

Ultimo Aggiornamento:03/07/2014
ANAGRAFICA SOCIETA’
Nome societàBANCA MONTE PASCHI SIENA
PaeseItalia
MercatoFTSE MIB
SettoreBANCHE
Codice AlfaBMPS
Codice IsinIT0001334587
Codice ReutersBMPS.MI
Sito web societàLink
Telefono+390577294111
Fax+390577294017
Sito web InvestorLink
E-mail InvestorE-mail
Indirizzo societàPiazza Salimbeni 3, 53100 Siena
Società revisioneRECONTA, ERNST & YOUNG
SINTESI TITOLO
Azioni in circolazione116.815.397
Capitale Sociale7.484.508.171
Tipo TitoloAzioni ordinarie
Valore nominale€ 0
Data di collocamenton.d.
Prezzo di collocamenton.d.
Ultimo dividendo€ 0.0245
Tipo dividendoOrdinario
Data pagamento26/05/2011
Ultima raccomandazione24/02/2015
EmittenteJP MORGAN
RaccomandazioneNeutral
Target Price€ 0.65
Andamento rating
 

CDA CONSIGLIERI
Profumo Alessandro Stefano Maria
Turchi Marco
Campaini Turiddu
Viola Fabrizio
Dringoli Angelo
Corsa Pietro Giovanni
Groppi Tania
De Martini Paola
Aleotti Alberto Giovanni
Bernard Beatrice
Gorgoni Lorenzo

COLLEGIO SINDACALE
Salvadori Paolo
Gasperini Signorini Claudio
Serpi Paola
Andreadis Stefano
Michelotti Franco

AZIONARIATO
Aleotti Alberto4 %
Fondazione MPS37.56 %
JP Morgan Chase & Co2.52 %
Unicoop Firenze Scarl2.72 %
AXA Sa2.05 %

SINTESI DI BILANCIO
31/12/2013 Variaz. % 31/12/2012
Margine Gestione Finanziaria 3.951,60 -11,45% 4.462,40
Utile (Perdita) Netto del Gruppo -1.438,90 -54,58% -3.168,20
Crediti Verso la Clientela 131.218,00 -7,60% 142.015,00
Sofferenze Lorde 8.880,00 21,66% 7.299,00
Massa Amministrata 199.106,00 -9,04% 218.886,00
Patrimonio netto 6.163,40 -3,63% 6.395,80
Raccolta da Clientela 233.360,00 -6,60% 249.846,00

Borse in recupero dopo avvio debole. Focus sui dati macro

A Piazza Affari ritornano gli acquisti sui bancari, arretra Enel dopo il collocamento della quota del Tesoro. Arretra Yoox dopo i conti, mentre recuperano posizioni Prysmian e Fca.

Dopo la pausa di ieri sono ritornati gli acquisti sulla piazza azionaria giapponese che quest’oggi ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi in salita dell‘1, [...]

Torna la cautela in Europa. Attesa per Draghi e Yellen

La Grecia ha presentato una lista di riforme ritenute esaurienti dalla Commissione UE e nel pomeriggio è prevista una teleconferenza dell’Eurogruppo per discutere delle stesse. A Piazza Affari arretra Banca MPS, gran denaro su World Duty Free.

Operatività sulle Blue Chip del 21 febbraio 2015

Consueto appuntamento del fine settimana con la rubrica Finanza e Mercati: Analisi settimanale delle Blue Chip.
Quest'oggi soffermeremo la nostra attenzione sui titoli Unicredit ed Intesa Sanpaolo; degne di nota anche Fiat Chrysler Automobilies, Exor e Eni e Saipem.


Chi ha paura della Bad Bank che (non) s'ha da fare?Chi ha paura della Bad Bank che (non) s'ha da fare?

Bankitalia torna protagonista con la questione della Band Bank, cioè la creazione di un’ente che dovrebbe assorbire i crediti deteriorati per riuscire a rivenderli oppure a saldarli attraverso, però, un iter dispendioso sia per energie che per utilizzo di risorse e consulenze specializzate. Ma anche in questo caso la domanda è d’obbligo. Bad per chi?

Mps: necessario un matrimonio riparatore... di debitiMps: necessario un matrimonio riparatore... di debiti

Dopo le maxi perdite generate nell’ultimo anno, la banca senese sarà sempre più costretta ad appoggiarsi ad un’ altra struttura per riuscire a cavalcare nuovamente la scena del settore bancario. E questa struttura sarà... il Tesoro!

Banche: partono i cda. Al via la resa dei contiBanche: partono i cda. Al via la resa dei conti

Al via i primi consigli di amministrazione, con le banche che dovranno confermare un percorso di difficoltà e di nuove regole dettate dalla Bce e supportate da Bankitalia, due protagoniste che hanno ritrovato un ruolo di leadership che in passato avevano smarrito, in particolare la seconda. La videoanalisi di Fabio Brigida.

I bancari da preferire in vista di una bad bank in ItaliaI bancari da preferire in vista di una bad bank in Italia

Le banche di Piazza Affari offrono ancora prospettive interessanti e gli analisti vedono ulteriori margini di upside. Inoltre, la possibile creazione di una bad bank favorirà in particolare alcuni titoli: le indicazioni degli esperti.

Bca MPS rimbalza, ma le previsioni sono poco incoraggiantiBca MPS rimbalza, ma le previsioni sono poco incoraggianti

Il titolo è salito in controtendenza dopo l’affondo di venerdì scorso, ma da Kepler Cheuvreux arrivano cattive notizie. Gli analisti rivedono al ribasso le stime e credono che difficilmente la banca senese potrà andare avanti da sola.

Banche: le prospettive di M&A rendono allettanti vari titoliBanche: le prospettive di M&A rendono allettanti vari titoli

Gli analisti credono che la dinamica degli utili sia destinata a passare in secondo piano per il settore bancario, nel quale la scena sarà dominata dalle operazioni M&A. Le strategie per cogliere al meglio le opportunità nel comparto e i titoli sui quali scommettere.