Buzzi Unicem

RSS

Buzzi Unicem, società specializzata nella produzione di cemento

Buzzi Unicem S.p.A. è una delle principali società italiane, attiva a livello internazionale nella produzione e distribuzione di cemento, aggregati di origine naturale e calcestruzzo preconfezionato.

La storia ed i suoi pionieri

Le origini societarie riportano a Trino, in provincia di Vercelli, nel 1907, quando i due fratelli Pietro e Antonio Buzzi costituirono l'azienda F.lli Buzzi, volta alla produzione di cemento.
La piccola azienda familiare si sviluppò velocemente e nel 1923 aprì un secondo cementificio a Casale Monferrato (Al).

Il Gruppo Buzzi, nel 1965, passato alla terza generazione familiare, diviene uno dei principali produttori italiani cementieri, attivo anche nel ramo del calcestruzzo preconfezionato. Dal 1979 la società inizia ad espandersi verso i mercati esteri, attraverso acquisizioni di cementerie in Mexico e nel Texas.

Proprio a Casale Monferrato, nel 1827, sorgeva un altro stabilimento dedito alla produzione di calce, costituito dal geometra Luigi Marchino, che nel 1924, orami avviato, cambia denominazione in Marchino & C. S.p.A. La società Marchino, radicata sul territorio nazionale ed accresciutasi grazie a diverse acquisizioni, nel 1969 assume il nome di Unicem S.p.A..
Nel 1973, la stessa, verrà quotata alla Borsa di Milano e continuerà la sua espansione anche sul mercato estero.

Lo sviluppo di Buzzi Unicem S.p.A

Nel 1999 la società Fratelli Buzzi S.p.A. incorpora l'azienda Unicem S.p.A., cambiando la propria denominazione in Buzzi Unicem S.p.A. Il colosso, ormai consolidato sul territorio internazionale, continua la sua crescita, portando a termine acquisizioni di rilievo, quale, in primis, la cementeria tedesca Dyckerhoff A.G (2003), attiva nel mercato ceco, russo, polacco e americano.

Nel febbraio 2011 viene a mancare il Vicepresidente della Buzzi Unicem, Franco Buzzi.
Franco Buzzi era nato nel 1935 ed ha seguito l'azienda in tutti i suoi passi verso il straordinario successo.

I principali dati economico finanziari

Buzzi Unicem S.p.A. ha sede principale a Casale Monferrato, in Via Luigi Buzzi, 6. E' inoltre presente in Russia, Algeria, Polonia, Ucraina, Slovacchia, Rep. Ceca, Messico, Stati Uniti D'America, Germania, Paesi Bassi e Lussemburgo, per un totale di circa 11.000 dipendenti (dati al 2012).
La società è quotata alla Borsa valori di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo BZU.

Il gruppo Buzzi Unicem ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 2,759 milioni di euro, in tendenziale calo rispetto ai 2,813 milioni del 2012; questi ultimi erano a loro volta risultati in crescita dello 0,9% rispetto al fatturato realizzato dell'anno precedente.

Per maggiori informazioni: BUZZI UNICEM


Buzzi Unicem rimbalza. Bca IMI rivede al rialzo il target

Il titolo ha recuperato le perdite di ieri e intanto gli analisti mantengono una view cauta, migliorando però la valutazione obiettivo.

Buzzi Unicem rimbalza. Bca IMI rivede al rialzo il target

Buzzi Unicem: Banca IMI incrementa target

Buzzi Unicem (+1,3% a 22,90 euro): Banca IMI incrementa il target del titolo a 22,70 euro.

Buzzi Unicem: Banca IMI incrementa target

Buzzi Unicem, il rialzo viene respinto da 2 importanti medie mobili

Buzzi Unicem ha tentato nelle ultime sedute di superare a 23,35 le medie mobili a 50 e 100 giorni venendone però respinto.

Buzzi Unicem, il rialzo viene respinto da 2 importanti medie mobili

Borsa italiana in verde: Ftse Mib +0,15%

Borsa italiana in verde: Ftse Mib +0,15%.

Borsa italiana in verde: Ftse Mib +0,15%

Il mercato resta esposto alla debolezza: i titoli long e short

Aumentano le probabilità per il Ftse Mib di andare a chiudere il gap lasciato aperto ad aprile: le strategie per affrontare il mercato nel breve e i titoli su cui posizionarsi secondo Pietro Paciello.

Il mercato resta esposto alla debolezza: i titoli long e short

Piazza Affari in parità: Ftse Mib +0,01%

Piazza Affari in parità: Ftse Mib +0,01%.

Piazza Affari in parità: Ftse Mib +0,01%

Borsa italiana in rosso causa dividendi: Ftse Mib -1,15%

Borsa italiana in rosso causa dividendi: Ftse Mib -1,15%.

Borsa italiana in rosso causa dividendi: Ftse Mib -1,15%

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Nuovi rialzi a portata di mano, Trump e Brasile permettendo

Il Ftse Mib ha reagito con grande energia al ribasso partito dai top dell'anno: acquirenti in azione dopo lo stacco dei dividendi? I market movers da seguire in avvio di settimana.

Nuovi rialzi a portata di mano, Trump e Brasile permettendo

Piazza Affari si rianima e chiude bene un’ottava difficile

Piazza Affari la migliore, bene il Lingotto ad eccezione di Ferrari, sempre volatile Buzzi Unicem, positivi i bancari, in auge il risparmio gestito.

Piazza Affari si rianima e chiude bene un’ottava difficile

Borsa italiana in netto progresso: Ftse Mib +1,26%

Borsa italiana in netto progresso: Ftse Mib +1,26%.

Borsa italiana in netto progresso: Ftse Mib +1,26%

Appuntamenti societari della settimana dal 22 al 26 maggio 2017

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 22 al 26 maggio 2017
apk