Buzzi Unicem

RSS

Buzzi Unicem, società specializzata nella produzione di cemento

Buzzi Unicem S.p.A. è una delle principali società italiane, attiva a livello internazionale nella produzione e distribuzione di cemento, aggregati di origine naturale e calcestruzzo preconfezionato.

La storia ed i suoi pionieri

Le origini societarie riportano a Trino, in provincia di Vercelli, nel 1907, quando i due fratelli Pietro e Antonio Buzzi costituirono l'azienda F.lli Buzzi, volta alla produzione di cemento.
La piccola azienda familiare si sviluppò velocemente e nel 1923 aprì un secondo cementificio a Casale Monferrato (Al).

Il Gruppo Buzzi, nel 1965, passato alla terza generazione familiare, diviene uno dei principali produttori italiani cementieri, attivo anche nel ramo del calcestruzzo preconfezionato. Dal 1979 la società inizia ad espandersi verso i mercati esteri, attraverso acquisizioni di cementerie in Mexico e nel Texas.

Proprio a Casale Monferrato, nel 1827, sorgeva un altro stabilimento dedito alla produzione di calce, costituito dal geometra Luigi Marchino, che nel 1924, orami avviato, cambia denominazione in Marchino & C. S.p.A. La società Marchino, radicata sul territorio nazionale ed accresciutasi grazie a diverse acquisizioni, nel 1969 assume il nome di Unicem S.p.A..
Nel 1973, la stessa, verrà quotata alla Borsa di Milano e continuerà la sua espansione anche sul mercato estero.

Lo sviluppo di Buzzi Unicem S.p.A

Nel 1999 la società Fratelli Buzzi S.p.A. incorpora l'azienda Unicem S.p.A., cambiando la propria denominazione in Buzzi Unicem S.p.A. Il colosso, ormai consolidato sul territorio internazionale, continua la sua crescita, portando a termine acquisizioni di rilievo, quale, in primis, la cementeria tedesca Dyckerhoff A.G (2003), attiva nel mercato ceco, russo, polacco e americano.

Nel febbraio 2011 viene a mancare il Vicepresidente della Buzzi Unicem, Franco Buzzi.
Franco Buzzi era nato nel 1935 ed ha seguito l'azienda in tutti i suoi passi verso il straordinario successo.

I principali dati economico finanziari

Buzzi Unicem S.p.A. ha sede principale a Casale Monferrato, in Via Luigi Buzzi, 6. E' inoltre presente in Russia, Algeria, Polonia, Ucraina, Slovacchia, Rep. Ceca, Messico, Stati Uniti D'America, Germania, Paesi Bassi e Lussemburgo, per un totale di circa 11.000 dipendenti (dati al 2012).
La società è quotata alla Borsa valori di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo BZU.

Il gruppo Buzzi Unicem ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 2,759 milioni di euro, in tendenziale calo rispetto ai 2,813 milioni del 2012; questi ultimi erano a loro volta risultati in crescita dello 0,9% rispetto al fatturato realizzato dell'anno precedente.

Per maggiori informazioni: BUZZI UNICEM


Piazza Affari: giù anche oggi. Fuga dai titoli bancari

Bene Leonardo dopo firma accordi commerciali con gigante cinese. Sul fondo Saipem dopo trimestrale. Bancari di nuovo nell'occhio del ciclone.

Piazza Affari: giù anche oggi. Fuga dai titoli bancari

Buzzi Unicem, figura ribassista in preparazione

Buzzi Unicem ha tentato il 22 febbraio con i massimi di quota 24,70 di avere ragione del picco del 25 gennaio ma è stato sonoramente respinto dalla resistenza.

Buzzi Unicem, figura ribassista in preparazione

Borse deboli. Piazza Affari si adegua

Ennesima giornata negativa per la nostra Borsa. Contrastati i bancari. Scende Tenaris dopo i conti, continua il crollo di Yoox, rimbalza Telecom.

Borse deboli. Piazza Affari si adegua

Borsa italiana ripiega nel finale: Ftse Mib -0,35%. Vendite su YNAP e Tenaris

Borsa italiana ripiega nel finale: Ftse Mib -0,35%.

Borsa italiana ripiega nel finale: Ftse Mib -0,35%. Vendite su YNAP e Tenaris

Piazza Affari in rialzo: Ftse Mib +0,43%. Bene Telecom, petroliferi e gruppo Gavio

Piazza Affari in rialzo: Ftse Mib +0,43%.

Piazza Affari in rialzo: Ftse Mib +0,43%. Bene Telecom, petroliferi e gruppo Gavio

Borsa italiana sopra la parità: Ftse Mib +0,12%

Borsa italiana sopra la parità: Ftse Mib +0,12%.

Borsa italiana sopra la parità: Ftse Mib +0,12%

Bene CNH Industrial (+1,2%) con dollaro forte

In rialzo CNH Industrial (+1,2%), Luxottica (+1%), Buzzi Unicem (+0,7%), FCA (+0,2%), titoli di gruppi che beneficiano del rafforzamento del dollaro contro l'euro.

Bene CNH Industrial (+1,2%) con dollaro forte

Piazza Affari positiva, ma scendono ancora i titoli bancari

Nuovi record storici per Brembo, Buzzi Unicem e Recordati, bene i petroliferi con Tenaris ed Eni. Crolla Banca Mediolanum dopo la trimestrale.

Piazza Affari positiva, ma scendono ancora i titoli bancari

Borsa italiana riduce guadagni nel finale: Ftse Mib +0,34%

Borsa italiana riduce guadagni nel finale: Ftse Mib +0,34%.

Borsa italiana riduce guadagni nel finale: Ftse Mib +0,34%

Piazza Affari in rialzo: Ftse Mib +0,88%. Bene i petroliferi

Piazza Affari in rialzo: Ftse Mib +0,88%.

Piazza Affari in rialzo: Ftse Mib +0,88%. Bene i petroliferi

Buzzi Unicem respinto dai massimi di gennaio

Buzzi Unicem ha fallito giovedì il superamento del picco di fine gennaio a 24,63 avviando poi una decisa flessione.

Buzzi Unicem respinto dai massimi di gennaio

Scenario costruttivo nel lungo periodo. I titoli da preferire

Il Ftse Mib sembra puntare ai massimi del mese in corso sostenuto dai segnali positivi che arrivano da Wall Street. Le attese nel breve e i suggerimenti operativi di Gianvito D'Angelo.

Scenario costruttivo nel lungo periodo. I titoli da preferire

Ftse Mib: rimbalzo o ripresa del ribasso? I titoli da tradare

A Piazza Affari ci sono dei livelli chiave da monitorare con attenzione, visto che da questi dipenderà l'evoluzione del mercato nel breve. L'analisi e le strategie di Roberto Scudeletti.

Ftse Mib: rimbalzo o ripresa del ribasso? I titoli da tradare
apk