• Milano
    • New York
    • Tokyo
  • PETROLIO
  • GAS NATURALE
  • ORO
  • NIKKEI
  • SP500

Credito Valtellinese

RSS

Credito Valtellinese, altrimenti conosciuto come Creval

Espandi

Il Gruppo Credito Valtellinese è un istituto bancario popolare italiano, che offre una gamma di servizi e prodotti bancari dedicati ai privati e alle imprese, dal servizio più semplice di banking, al campo dei finanziamenti, investimenti, prodotti assicurativi e al servizio estero.

Ultimo Aggiornamento:28/11/2014

ANAGRAFICA SOCIETA’
Nome societàCREDITO VALTELLINESE
PaeseItalia
MercatoFTSE ITALIA MID CAP
SettoreBANCHE
Codice AlfaCVAL
Codice IsinIT0000064516
Codice ReutersPCVI.MI
Sito web societàLink
Telefono+390342522111
Fax+390342522700
Sito web InvestorLink
E-mail Investorcamozzi.tiziana@creval.it
Indirizzo societàPiazza Quadrivio, 8 23100 Sondrio
Società revisioneK.P.M.G. S.p.A.
SINTESI TITOLO
Azioni in circolazione1.108.872.369
Capitale Sociale1.846.816.830
Tipo TitoloAzioni ordinarie
Valore nominale
Data di collocamenton.d.
Prezzo di collocamenton.d.
Ultimo dividendo€ 0.0500
Tipo dividendoOrdinario
Data pagamento10/05/2012
Ultima raccomandazione30/01/2015
EmittenteEXANE
RaccomandazioneOutperform
Target Price€ 1.20
Andamento rating
 

CDA CONSIGLIERI
Fumagalli Romario Aldo
De Censi Giovanni
Fiordi Miro
De Sanctis Nicola
Bruno Tolomei Frigerio Isabella
Scarallo Paolo
Giudici Paolo Stefano
Ribolla Alberto
Leonardi Antonio Mario
Naccarato Francesco
Martinelli Livia
Borroni Mariarosa
Colombo Michele
Gritti Gionni
Cogliati Gabriele

COLLEGIO SINDACALE
Valli Anna
Garavaglia Angelo
Valdameri Luca
Della Cagnoletta Edoardo
Pedranzini Giuliana

AZIONARIATO
UBS Ag2.19 %

SINTESI DI BILANCIO
31/12/2013 Variaz. % 31/12/2012
Margine Gestione Finanziaria 463,10 20,38% 384,70
Utile (Perdita) Netto del Gruppo 11,70 -103,63% -322,40
Crediti Verso la Clientela 20.197,00 -8,23% 22.007,80
Sofferenze Lorde 138,00 -27,37% 190,00
Massa Amministrata 4.221,80 -1,58% 4.289,60
Patrimonio netto 1.896,30 -4,31% 1.981,80
Raccolta da Clientela 3.346,30 -2,21% 3.422,00
I Buy di oggi da A2a a Snam

I Buy di oggi da A2a a Snam

Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Azimut con prezzo obiettivo di 22,35 euro in scia alla partnership in Turchia con Bosphorus Capital Portfoy Yonetimi.

Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Azimut con prezzo obiettivo di 22,35 euro in scia alla partnership in Turchia con Bosphorus Capital Portfoy [...]

Credito Valtellinese su resistenza strategica

Credito Valtellinese su resistenza strategica

Grazie alla perentoria reazione delle ultime sedute, Credito Valtellinese (+4,78%) si è riaffacciata sulla resistenza a 0,91/0,92, massimi più volte messi sotto pressione tra agosto e ottobre e punto di passaggio della media mobile a 200 giorni.


Non solo blue chips. Le small e mid caps per un 2015 vincenteNon solo blue chips. Le small e mid caps per un 2015 vincente

Sbaglia chi crede che le migliori opportunità di investimento siano offerte solo dalle blue chips, visto che gli analisti segnalano numerosissime titoli a piccola e media capitalizzazione che potranno regalare soddisfazioni nell’anno appena iniziato.

Bancari a buon mercato. I titoli da preferire a Piazza AffariBancari a buon mercato. I titoli da preferire a Piazza Affari

I titoli del comparto guadagnano terreno quest’oggi sostenuti anche da un report di Exane che parla di valutazioni molto interessanti. Gli esperti rivedono al ribasso le stime sull’eps e diversi target price, ma suggeriscono varie opportunità di acquisto.

CreVal: utile netto di 7 milioni nei primi nove mesiCreVal: utile netto di 7 milioni nei primi nove mesi

Il Consiglio di Amministrazione del Credito Valtellinese ha approvato i risultati consolidati al 30 settembre 2014, che attestano il buon andamento del risultato netto della gestione operativa, sostenuto dalla positiva dinamica del margine di interesse e dei risultati dell'attività finanziaria.

Come sarà il lunedì dei bancari dopo l’esito degli stress testCome sarà il lunedì dei bancari dopo l’esito degli stress test

E’ previsto per domenica l’appuntamento con i risultati dell’esame condotto dalla BCE, sul quale si continua a speculare, tanto che Pimco parla di una bocciatura per ben 18 banche. L’esito degli stress test porterà volatilità, ma ciò potrà avere dei risvolti positivi.