Micron Technology

RSS

Micron Technology, multinazionale americana di semiconduttori

Micron Technology è un'azienda elettronica statunitense con sede a Boise in Idaho specializzata nella produzione di vari tipi di semiconduttori.


Grafico interattivo NASDAQ:MU offerto da TradingView

Micron Technology, multinazionale americana di semiconduttori

Micron Technolgies è un'industria statunitense, attiva nel settore dei semiconduttori. La società elettronica è impegnata nella produzione di varie tipologie di semiconduttori che spaziano dai chip di tecnologia CMOS, i dischi a stato solido, le memorie (RAM e SDRAM) alle memorie flash (PCM e NAND). Micron Technolgies Limited commercializza i propri prodotti attraverso i brand Lexar e Crucial.

Le origini

Le origini della società ci riportano nello stato dell'Idaho, precisamente a Boise (Stati Uniti) nel 1978, quando un gruppo di persone tra cui Dennis Wilson, Ward Parkinson, Joe Parkinson e Doug Pitman, diedero vita alla società, che inizialmente si occupa della progettazione e consulenza di semiconduttori.

La crescita di Micron Technology

Nell'arco degli anni successivi, la società si sviluppò, grazie anche ai finanziamenti dell'imprenditore miliardario JR Simplot e nel 1981 diede avvio alla produzione di chip DRAM 64K.

Successivamente l'azienda ha continuato a crescere presentando nuovi prodotti tecnologicamente innovativi e ad espandersi a livello internazionale, attraverso una serie di acquisizioni mirate, diventando una delle principali multinazionali a livello globale.

I principali dati economico finanziari

Micron Technology Limited ha la propria sede principale in America ed è presente a livello globale in varie nazioni, tra cui anche in Italia, dove dispone di uno stabilimento e varie filiali. La forza lavoro è composta da circa 30.000 dipendenti, dislocati nelle varie località.

La multinazionale ha chiuso l'esercizio fiscale inerente l'anno 2013 (conclusosi il 31 agosto 2013), con un fatturato pari a 9,1 miliardi di dollari, registrando una crescita, se paragonato all'esercizio precedente, dove i ricavi ammontavano a 8,2 miliardi di dollari.

Micron Technology è quotata alla Borsa di New York, i titoli vengono scambiati sul Nasdaq, con il simbolo MU.

Per maggiori informazioni: MICRON TECNOLOGY

Nome società MICRON TECHNOLOGY
Paese USA
Mercato NASDAQ 100
Settore TECNOLOGIA
Codice Alfa MU
Codice Isin US5951121038
Codice Reuters MU
Sito web società Link
Telefono 208-368-4000
Fax 208-368-4435
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società 8000 South Federal Way PO Box 6 Boise, ID 83707 United States
Società revisione Morgan Stanley
Azioni in circolazione n.d.
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale
Data di collocamento 01/06/1984
Prezzo di collocamento € 119
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 13/10/2016
Emittente COWEN & CO.
Raccomandazione Buy
Target Price € 0.00
Andamento rating
 
Ultimo Aggiornamento: 11/12/2014

3 giganti del settore chip che vantano un rating Strong Buy

Le eccezionali performance di alcune società di semiconduttori sono alla base del rally che ha coinvolto nell'utlimo anno il settore tecnologico.

3 giganti del settore chip che vantano un rating Strong Buy







Wall Street torna a salire: voto finale per la riforma fiscale

I futures sugli indici viaggiano in positivo in attesa dell'unico aggiornamento macro di oggi e di novità sulla riforma fiscale. Da seguire General Mills e Micron Technology.

Wall Street torna a salire: voto finale per la riforma fiscale

Wall Street torna con i piedi per terra. Attesa per voto riforma

Dal fronte macro sono arriva buone notizie dal settore immobiliare, ma il dollaro sale solo contro lo yen. In serata i conti di Micron Techology.

Wall Street torna con i piedi per terra. Attesa per voto riforma

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Wall Street sempre audace, il rally non conosce limiti?

Nyse, azioni Twitter sui massimi degli ultimi due anni. Chimica, LyondellBasell Industries in denaro grazie a Citigroup. Amplify Snack Brands in orbita sul takeover di The Hershey Co.. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali di martedì 19 dicembre 2017.

Wall Street sempre audace, il rally non conosce limiti?

La reazione di Piazza Affari fa ben sperare. I prossimi target

Il Ftse Mib si è allontanato rapidamente dai supporti raggiunti prima del week-end, dirigendosi ora verso le prime resistenze. Le attese per domani.

La reazione di Piazza Affari fa ben sperare. I prossimi target

Riforma fiscale Usa: ottava decisiva. I market movers in agenda

La settimana che inizia oggi sarà cruciale per la riforma fiscale voluta da Trump, ma si guarderà anche alla Catalogna dove si terranno le elezioni giovedì. Numerosi gli aggiornamenti macro e societari da seguire.

Riforma fiscale Usa: ottava decisiva. I market movers in agenda

Wall Street col vento in poppa: 3 titoli con cui approfittarne

Gli indici azionari Usa mantengono tutti una impostazione positiva e si candidano a nuovi massimi storici, visti che non c'è alcun segnale negativo per ora. La view di Alessandro Cocco.

Wall Street col vento in poppa: 3 titoli con cui approfittarne

Asia frenata dall'It ma il Nikkei 225 guadagna lo 0,57%

In presenza di un'ampia serie di dati macroeconomici la seduta dell'Asia è però condizionata dal sell-off abbattutosi mercoledì a Wall Street sul comparto dei semiconduttori e della tecnologia in generale: tra i peggiori dell'S&P 500 si sono piazzati Micron Technology, Applied Materials e Nvidia (con perdite del 7% -9%), mentre nel Dow Jones Industrial Average i titoli più colpiti (con l'eccezione di Visa) sono stati i colossi Apple, Microsoft e Intel.

Asia frenata dall'It ma il Nikkei 225 guadagna lo 0,57%
apk