Certificates Investment Cosa Sono


I certificates appartengono alla classe degli strumenti finanziari, ed in particolare a quella dei derivati cartolarizzati. In Italia i certificates hanno un mercato di riferimento per la negoziazione, tutti i giorni di Borsa aperta. Trattasi, nello specifico, del circuito "SeDeX" dove questi strumenti possono essere acquistati o venduti tutti i giorni di Borsa aperta a fronte di un prezzo pari a quello di mercato che si forma in ragione dell'entità della domanda e dell'offerta. I certificates, in quanto strumenti derivati, sono collegati ad un'attività sottostante che può essere replicata in maniera lineare o proporzionale in ragione della presenza o meno del cosiddetto effetto leva. Sul mercato "SeDeX", abbreviazione del Securitised Derivatives Exchange, i Certificates privi di un qualsiasi effetto leva vengono definiti come "Certificates Investment" che, a sua volta, possono essere suddivisi in due categorie.

Suddivisione dei Certificates Investment, Classe A e B Ci sono infatti i Certificates Investment di classe A, che replicano in maniera lineare l'andamento di un sottostante, e che vengono anche definiti come Benchmark, e quelli di classe B che invece si distinguono per la caratteristica di offrire in maniera parziale o totale la protezione del capitale investito. Nel dettaglio i Certificates Investment di classe A possono avere come sottostante i prodotti finanziari più svariati, dalle materie prime agli indici azionari e passando per quelli obbligazionari oppure indici specifici come quelli legati al prezzo degli immobili. In questo modo, con i Certificates Investment di classe A anche il piccolo investitore può accedere a forme di investimento che in passato erano accessibili solo da parte degli investitori istituzionali attraverso i contratti futures. I Certificates Investment di classe B, invece, come sopra accennato possono offrire la protezione parziale o totale del capitale investito permettendo così all'investitore di diversificare il proprio portafoglio con prodotti che da un lato sono liquidi e negoziabili anche a fronte di controvalori di investimento contenuti, e dall'altro hanno delle caratteristiche conservative ideali per chi ha un'ottica di medio e di lungo periodo per la remunerazione degli asset finanziari.

Certificates Investment a capitale protetto e non Tra i Certificates Investment di classe A, ovverosia a capitale non protetto, oltre ai cosiddetti "Benchmark" ci sono anche i "Discount", gli "Outperformance" e gli "Airbag". I Certificates Investment di classe B li possiamo invece a sua volta suddividere in due sottocategorie: quelli a capitale protetto in maniera condizionata, e quelli a capitale protetto. Tra i Certificates Investment a capitale protetto in maniera condizionata segnaliamo gli Jet Express Certificates, i "Bonus" ed i "Twin Win", mentre a capitale protetto ci sono gli Certificates Equity protection, i "Butterfly" ed i "Double Win".

Consulta anche:

apk