Certificates Leverage Cosa Sono


I Certificates Leverage, detti anche Certificati a leva, o certificati ad alto potenziale, sono degli strumenti finanziari che, per chi li acquista, fanno acquisire il diritto a comprare oppure a vendere un'attività finanziaria, detta sottostante, ad un prezzo predefinito ed in corrispondenza di una data prestabilita. Il prezzo predefinito viene comunemente definito come prezzo di esercizio, o strike, in corrispondenza del quale l'investitore può esercitare il diritto ad acquistare o vendere il sottostante. Rientrano nella categoria dei Certificates Leverage i Certificati Turbo, sia quelli Long Turbo e Short Turbo Certificates.

Certificates ad effetto leva

L'acquisto di questi strumenti finanziari è ad effetto leva, leverage appunto, in quanto l'investimento complessivo al fine di controllare le attività sottostanti è inferiore al controvalore necessario per controllare le attività sottostanti investendo in queste direttamente. Ne consegue che il possessore di Certificates leverage ottiene dei guadagni ma anche delle perdite potenziali in maniera amplificata rispetto a quelle che sono le oscillazioni delle attività sottostanti. I Certificates Leverage sono quindi degli strumenti finanziari derivati come lo sono ad esempio i Covered Warrant, ma con delle sostanziali differenze.

Certificates Leverage Vs. Covered Warrant

Innanzi tutto rispetto ai Covered Warrant i Certificates Leverage presentano delle oscillazioni di prezzo che risultano essere indipendenti dal fattore tempo, ovverosia dalla scadenza. In più, rispetto ai Covered Warrant i Certificates Leverage incorporano dei livelli di stop loss che, se raggiunti, permettono di andare a limitare le perdite in quanto il certificato viene estinto anticipatamente. Per i Certificates Leverage il raggiungimento del livello di stop loss viene comunemente definito come evento barriera. Spetta all'emittente nel nostro Paese, per i Certificates Leverage, avvisare tempestivamente Borsa Italiana S.p.A. sul verificarsi dell'evento barriera in modo tale da sospendere per lo strumento finanziario le negoziazioni sul mercato e procedere all'estinzione anticipata dei certificati. Ed in ogni caso tutti quei contratti che vengono conclusi dopo il verificarsi dell'evento barriera saranno non validi e, di conseguenza, saranno in automatico cancellati. I Certificates Leverage, anche per controvalori investiti particolarmente bassi, possono fungere da strumenti di protezione e di copertura dalle oscillazioni per chi ha acquistato direttamente il sottostante e vuole ridurre l'esposizione alle perdite. I Certificates Leverage, al pari degli Investement Certificates, sono negoziabili tutti i giorni in cui il mercato azionario è aperto sul SeDeX. Trattasi, nello specifico, di un segmento di mercato dove, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., vengono scambiati anche i covered warrant. La storia dei Certificates in Italia è iniziata nel 1998 con la quotazione del primo strumento finanziario sull'apposito segmento della Borsa di Milano.

 

Consulta anche:

apk