CERTIFICATES

RSS

I Certificates sono strumenti di gestione che permettono di aumentare il livello di diversificazione del portfolio, diminuendo il livello di rischio e rappresentano una valida alternativa agli Etf e ai fondi comuni. I Certificates sono molto diffusi in quanto strumenti derivati accessibili anche ai piccoli investitori. Questi possono, con piccole somme di denaro (anche poche centinaia di euro) investire su un’ampia gamma di titoli, azionari ma anche commodities. I Certificates vengono trattati sul Sedex, il mercato italiano dove si scambiano anche i contratti Covered Warrant.


Alphabet: utili in crescita del 29%

Alphabet, la holding che controlla Google, ha fatto registrare nel primo trimestre 2017 una crescita degli utili del 29% a 5,4 miliardi di dollari.

Alphabet: utili in crescita del 29%

Mediobanca: tagliato il giudizio

Taglio di giudizio su Mediobanca e altre quattro banche italiane in scia al downgrade del rating dell'Italia a BBB.

Mediobanca: tagliato il giudizio

Luxottica: i frutti degli investimenti si vedranno nel 2018

Luxottica: I frutti degli investimenti negli ultimi anni si vedranno soprattutto a partire dal 2018.

Luxottica: i frutti degli investimenti si vedranno nel 2018

Listini europei sopra la parità

Le Borse europee dovrebbero aprire la prima seduta della settimana appena sopra la parità, dopo la pausa festiva di ieri.

Listini europei sopra la parità

L'analisi tecnica sui principali listini europei

La settimana scorsa il quadro tecnico del FTSE Mib è migliorato notevolmente.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Moderato rialzo per Piazza Affari

Si prevede un avvio di seduta in moderato rialzo per Piazza Affari, dopo il lungo weekend festivo.

Moderato rialzo per Piazza Affari

Banche sotto i riflettori a Milano e a Francoforte

I mercati hanno archiviato una settimana segnata inevitabilmente dal risultato elettorale in Francia di domenica scorsa.

Banche sotto i riflettori a Milano e a Francoforte

Analisi del sottostante: Nokia

Nokia ha chiuso il primo trimestre con ricavi pari a 5,39 miliardi di euro, in calo del 4% rispetto allo stesso periodo del 2016, ma sopra le stime degli analisti pari a 5,28 miliardi.

Analisi del sottostante: Nokia

Orange: crescono i servizi a rete fissa

Orange ha riportato nel primo trimestre una crescita sostenuta dei servizi a rete fissa, come la fibra e i contenuti Tv, che hanno visto un +6,3%, mentre i servizi mobile sono rimasti stabili.

Orange: crescono i servizi a rete fissa

Poste Italiane paga dazio a Mps

Poste Italiane subisce un effetto negativo da Mps.

Poste Italiane paga dazio a Mps

Ricavi in aumento per STMicroelectronics

STMicroelectronics ha chiuso il primo trimestre con ricavi in aumento del 12,9% rispetto all'analogo periodo del 2016, grazie alla crescita di tutte le unità di prodotto.

Ricavi in aumento per STMicroelectronics

Listini europei sulla parità

L'ultima seduta della settimana dovrebbe aprirsi sulla parità per le Borse europee all'indomani della Bce che ha confermato la sua politica monetaria.

Listini europei sulla parità

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Anche la seduta di giovedì è trascorsa all’insegna del consolidamento per Piazza Affari.

L'analisi tecnica sui principali listini europei
apk