CERTIFICATES

RSS

I Certificates sono strumenti di gestione che permettono di aumentare il livello di diversificazione del portfolio, diminuendo il livello di rischio e rappresentano una valida alternativa agli Etf e ai fondi comuni. I Certificates sono molto diffusi in quanto strumenti derivati accessibili anche ai piccoli investitori. Questi possono, con piccole somme di denaro (anche poche centinaia di euro) investire su un’ampia gamma di titoli, azionari ma anche commodities. I Certificates vengono trattati sul Sedex, il mercato italiano dove si scambiano anche i contratti Covered Warrant.


Piazza Affari parte piatta nel giorno dell'adc di Unicredit

Avvio settimanale stabile per gli indici di Piazza Affari nel giorno dell'avvio dell'operazione di aumento di capitale di Unicredit.

Piazza Affari parte piatta nel giorno dell'adc di Unicredit

Analisi del sottostante: Ferrari

Ferrari ha aggiornato ieri i massimi assoluti in Borsa sopra la soglia dei 60 euro dopo aver chiuso il 2016 con profitti in forte crescita e consegne per la prima volta oltre il muro delle 8mila unità.

Analisi del sottostante: Ferrari

Facebook: risultati meglio del previsto nel 2016

Facebook ha archiviato il 2016 con risultati migliori del previsto, grazie alla pubblicità mobile e al crescente numero di utenti.

Facebook: risultati meglio del previsto nel 2016

Unicredit determina il prezzo delle nuove azioni

Unicredit ha fissato a 8,09 euro il prezzo di sottoscrizione per ogni azione ordinaria di nuova emissione.

Unicredit determina il prezzo delle nuove azioni

Terna si espande in Brasile

Terna ha firmato un accordo con la brasiliana Planova per acquistare due concessioni e realizzare reti elettriche nel Paese sudamericano per circa 500 chilometri.

Terna si espande in Brasile

Listini europei poco mossi

Le Borse del Vecchio continente dovrebbero aprire poco mosse, in attesa dei dati sul mercato del lavoro americano, in uscita nel primo pomeriggio.

Listini europei poco mossi

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Reazione del FTSE Mib ieri, che dà seguito al rimbalzo avviato mercoledì sulla base a 18.568 punti.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Avvio sulla parità per Piazza Affari

Si prevede un avvio in leggero rialzo o sulla parità per Piazza Affari, dopo i rialzi di ieri con l'indice Ftse Mib che ha chiuso con un +0,80%, collocandosi in cima ai listini europei.

Avvio sulla parità per Piazza Affari

Analisi del sottostante: Apple

Apple ha visto risalire le vendite di iPhone nel trimestre natalizio.

Analisi del sottostante: Apple

Crescono le immatricolazioni per Renault

Renault ha registrato a gennaio un aumento delle immatricolazioni in Francia del 12,6% a 36.000 unità, facendo meglio del mercato.

Crescono le immatricolazioni per Renault

Salvatore Ferragamo brilla a Milano

Salvatore Ferragamo ha festeggiato ieri a Piazza Affari i conti del quarto trimestre.

Salvatore Ferragamo brilla a Milano

Leonardo conferma la fiducia a Mauro Moretti

Leonardo ha confermato all'unanimità piena fiducia all'amministratore delegato Mauro Moretti.

Leonardo conferma la fiducia a Mauro Moretti

Seduta debole per i listini europei

Il contesto rimane infatti improntato all'incertezza, dopo gli ultimi provvedimenti di Donald Trump.

Seduta debole per i listini europei
apk