L'ultima seduta della settimana dovrebbe aprirsi in moderato rialzo per Piazza Affari. Ieri il listino milanese è riuscito a strappare il segno più, in uno scenario di debolezza generalizzata che ha caratterizzato l’andamento giornaliero degli altri listini europei. In Italia al centro del dibattito vi è ancora la questione bancaria. Sul fronte degli istituti veneti l’Ad della Popolare di Vicenza, Fabrizio Viola, ha ribadito che la fusione con Veneto Banca è necessaria per mantenere in vita i due istituti e si è detto convinto delle elevate probabilità che lo Stato entri nel capitale.

Contenuti pubblicata integralmente sul sito Investimenti Bnp Paribas