Nonostante la nostra view rialzista di medio-lungo periodo, e dopo aver individuato con largo anticipo i target ribassisti per l'oro, siamo sempre rimasti fuori da questo mercato privilegiando operazioni di trading sui mercati al momento più performanti.

Chi fa trading non deve mai mettere la teoria davanti alla realtà dei prezzi ma osservare giorno per giorno l'andamento dei grafici.
Attualmente l'Oro si trova in una struttura ribassista che proietta due target: Uno a 1190$ circa, in area supporti, e un altro target in area 1100 dollari.

Prima dovrà vedersela con un supporto in area 1210$, che potrebbe frenare il movimento ribassista.

Crediamo sia l'ultima gamba ribassista prima della ripresa del trend di lungo al rialzo, movimento che serve a far uscire gli ultimi investitori che hanno comprato in zona massimi o durante la discesa dai 1900 dollari circa.
Se il movimento sarà abbastanza veloce, e possibilmente in concordanza con il panico rafforzato dai principali giornali e notiziari, potremmo essere al turning point per il trend.

Nelle prossime settimane analizzeremo più in dettaglio il movimento in corso, cercando una entrata short se ne avremo l'occasione.