Moncaro Società Cooperativa Agricola ha reso noto di avere ricevuto daPioneer Investment Management SGR *S.p.A. (il "Sottoscrittore"), per conto del FIA italiano di tipo chiuso e riservatodenominato "PROGETTO ITALIA", una *formale comunicazione di rinuncia (Waiver) *a eccepire, per effetto delmancato rispetto di uno dei parametri finanziari da calcolarsi in relazione ai dati del bilancio individuale certificato al31 luglio 2016, la configurabilità dell'Evento di Violazione dei Parametri Finanziari come disciplinato ai sensi e per glieffetti dell'art. 13, punto (xxii), art. 14, punto (xxi) e art. 15, lett. A) del Regolamento e, conseguentemente, a far valerei rimedi previsti dal Regolamento del prestito "Terre Cortesi Moncaro Società Cooperativa Agricola 29.5.2015 –29.5.2020*" (il "Regolamento").

In particolare dall'attestazione di conformità rilasciata da parte della Società e certificata dalla società di revisione RiaGrant Thornton S.p.A. ai sensi dell'art. 15 del Regolamento è emerso un rapporto fra Indebitamento Finanziario Netto eEBITDA pari a 5,7, superiore a 5,0 x (limite massimo consentito ai sensi degli artt. 13, punto (xxii) e 15 lett. A) delRegolamento).

*Il minibond *in parola è stato emesso dalla Cooperativa Vitivinicola Moncaro per un importo di 5 milioni di euro e una durata di 5 anni (cedola annuale 6,375%) a fine maggio 2015. Previsto un rimborso in quattro quote capitale e la corresponsione su base semestrale degli interessi. Sempre dal maggio del 2015 il titolo è quotato sull'ExtraMot con codice ISIN IT0005117046.

(GD - www.ftaonline.com)