Gaetano Evangelista

RSS

AGE Italia è una delle realtà più antiche nel campo del supporto alle decisioni di investimento sui mercati finanziari. Su Internet già dal 1995, è oggi una società specializzata in analisi tecnica e macroeconomica.



A Piazza Affari non è come lo scorso anno...

Il panico iniziale dura ben poco: dimostrando ancora una volta una notevole vitalità, il listino italiano reagisce con decisione dopo l'interessamento del supporto (long stop) giornaliero, recuperando nel finale di seduta buona parte delle perdite sofferte.

Il panico iniziale dura ben poco: dimostrando ancora una volta una notevole vitalità, il listino italiano reagisce con decisione dopo l'interessamento del [...]

Wall Street scivola nelle ultime posizioni del ranking mondiale

La stagionalità negativa della settimana successiva alle scadenze tecniche di marzo, e le prescrizioni del Delta System di Welles Wilder, riescono a piegare un docile S&P, destinato a correggere teoricamente fino alla nota scadenza temporale.

Quanti fifoni tra i “guru” di Wall Street

Bisognerà inventarsi qualcosa per tirare su il morale degli strategist di Wall Street: i “guru” della borsa, com’erano rispettosamente etichettati una quindicina di anni fa.


E tutti divennero Re MidaE tutti divennero Re Mida

Gli psicologi di borsa – categoria semiprofessionale che abbonda ancor più del numero di investitori attivi – denunciano in queste settimane il proliferare di una tipologia che da tempo non si scorgeva: l’investitore “Re Mida”.

Il bull market di GhandiIl bull market di Ghandi

Ha circolato ieri uno studio, proposto da Societe Generale, secondo cui lo straordinario bull market azionario che ha contraddistinto quasi ovunque gli ultimi sei anni, sarebbe agli sgoccioli: avendo prodotto una performance battuta soltanto altre due volte, nell'ultimo secolo.

Wall Street tenta il rilancio accogliendo Apple nel DowWall Street tenta il rilancio accogliendo Apple nel Dow

Settimana riflessiva per i mercati azionari. A Wall Street l'infaticabile S&P si concede una pausa ristoratrice, più che compensata dalle borse di Germania e Olanda, da tempo in cima alle nostre preferenze di forza relativa.

Più che un toro, un bufaloPiù che un toro, un bufalo

Due bear market devastanti nell’arco di dieci anni hanno condizionato irrimediabilmente l’atteggiamento degli investitori: roba da psichiatri, non da analisti di borsa…

Il Nasdaq torna in ParadisoIl Nasdaq torna in Paradiso

L’aspetto confortante è che lo straordinario bull market degli ultimi sei anni si è manifestato in condizioni assolutamente confortevoli.

E' un mondo sempre più europacentrico!E' un mondo sempre più europacentrico!

È sempre un mondo europacentrico, economicamente e finanziariamente parlando. Mentre le release macro negli Stati Uniti continuano a deludere le aspettative, in Euro i dati economici sorprendono sistematicamente in positivo.