Giacomo Moglie

RSS

Giacomo Moglie dopo una esperienza lavorativa presso una multinazionale della consulenza, entra nel settore della intermediazione in cambi nel 2001, fino a divenire il responsabile del centro Studio e Analisi della Società in cui lavora fino al luglio del 2009;
Dal luglio 2009 Giacomo Moglie, in proprio, si è dedicato, all’ attività di ricerca, sperimentazione ed ottimizzazione nell’ambito dell’analisi tecnica operativa dei mercati finanziari, creando infine un nuovo ed inedito approccio di analisi, che lui stesso ha chiamato Candle Model: metodo che si propone come evoluzione operativa dell’analisi Candlestick, di cui vuole superare i limiti operativi ed applicativi.
Nell’autunno 2012 crea Selftrading, unica realtà italiana di servizio di analisi tecnica con metodo Candle Model.


Indici europei al test dei livelli dinamici di periodo

Il Dax e l’Eurostoxx 50 mostrano ora eguale vicinanza dei prezzi rispetto ai livelli dinamici di periodo, convergenti ed in appiattimento in questa fase.

Indici europei al test dei livelli dinamici di periodo

Ftse Mib: analisi Candle Model 24 febbraio

In precedenza, il Trend/segnale di breve era divenuto flat-neutrale dalla chiusura di venerdì 19/03.

Ftse Mib: analisi Candle Model 24 febbraio

Ftse Mib: analisi Candle Model 23 febbraio

Ftse Mib in perlustrazione della parte alta dello spazio grafico compreso tra 16700 e 17835 che ospita un segnale di neutralità di breve (in grafico giornaliero).

Ftse Mib: analisi Candle Model 23 febbraio

Ftse Mib: analisi Candle Model della giornata

Il Ftse Mib, in linea con le maggiori Piazze internazionali, mette a segno una ottava di rimbalzo, la prima per l’indice nostrano dopo una serie di sette con bilancio negativo.

Ftse Mib: analisi Candle Model della giornata

Ftse Mib: analisi Candle Model 

Il rasserenamento parziale riporta il Ftse Mib a relazionarsi in ambito di volatilità decrescente con i 17000 punti.

Ftse Mib: analisi Candle Model 

Ftse Mib: analisi Candle Model aggiornamento

Muscolosa ma non sufficiente la reazione di ieri per portare a revisione alcuno dei trend/segnali superiori del Ftse Mib.

Ftse Mib: analisi Candle Model aggiornamento

Il fiato corto delle Banche Centrali

Appare sempre più difficile per le Banche Centrali rendere efficaci gli stimoli monetari messi in campo per rilanciare la crescita. Alcune di esse rimangono pressate anche dal pericolo della deflazione.

Il fiato corto delle Banche Centrali

Ftse Mib: analisi Candle Model 

Il Ftse Mib resta risucchiato nell’area 16000, dove ha stabilmente fluttuato per buona parte dell’anno 2013.

Ftse Mib: analisi Candle Model 

Eur/Usd: analisi Candle Model 

Le Banche Centrali stanno perdendo il loro ascendente sui mercati finanziari.

Eur/Usd: analisi Candle Model 

Ftse Mib: analisi Candle Model aggiornamento

La pressione ribassista approda infine sui minimi di ottobre 2014, in area 17555, che riorganizza i parametri della lettura operativa Candle Model.

Ftse Mib: analisi Candle Model aggiornamento

Ftse Mib: analisi candle model della giornata

Il Ftse Mib indugia da diverse sedute nel quadrante dei prezzi compreso tra 18000 e 19000 punti.

Ftse Mib: analisi candle model della giornata

Ftse Mib: analisi Candle Model della giornata

È da interpretare come segnale di stabilizzazione quello arrivato nel corso della seduta di ieri per il Ftse Mib.

Ftse Mib: analisi Candle Model della giornata

Indici europei. Analisi Candle Model in grafico giornaliero

Per il Ftse Mib sarebbe solo una chiusura di seduta superiore a 19756 punti indice utile alla formazione di un potenziale InverTrend rialzista.

Indici europei. Analisi Candle Model in grafico giornaliero
apk