Allianz ha comunicato giovedì dopo la chiusura dei mercati risultati per il quarto trimestre segnati dal balzo dei profitti netti del 23% a 1,7 miliardi di euro contro gli 1,54 miliardi del consensus di Reuters. Nell'intero 2016 gli utili sono cresciuti del 4% a 6,9 miliardi, contro i 6,77 miliardi attesi dagli analisti. Il colosso assicurativo tedesco ha migliorato la cedola del 4,1% e parallelamente annunciato un piano di buyback da 3 miliardi di euro in avvio venerdì 17 febbraio e della durata di 12 mesi. Allianz aveva chiuso in declino dello 0,25% la seduta di giovedì a Francoforte, sostanzialmente in linea con la perdita dello 0,31% del Dax.

(RR)