BB Biotech AG ha presentato in data odierna il rapporto annuale per l'esercizio 2016. Oltre ai dati sottoposti ad audit relativi alla chiusura annuale, tale documento contiene anche informazioni dettagliate circa il settore delle biotecnologie e il posizionamento di BB Biotech, gli ambiti terapeutici seguiti e le posizioni in portafoglio. Nel rapporto BB Biotech constata che, nonostante un anno particolarmente difficile per gli investitori nel comparto biotecnologico, è stato comunque possibile archiviare il 2016 in terreno leggermente positivo (con una performance complessiva del 0.3% in CHF e 1.9% in EUR), mentre il valore intrinseco (NAV) ha chiuso l'anno con un rendimento negativo del -19.1% in CHF, -17.6% in EUR e -20.6% in USD – riuscendo comunque in una certa misura a fare meglio rispetto al Nasdaq Biotech Index. L'andamento del corso azionario è stato influenzato in misura determinante dalla chiusura del gap di sconto rispetto al NAV. Le cifre consolidate e sottoposte ad audit per l'intero esercizio 2016 evidenziano una perdita netta di CHF 802 milioni a fronte di un'eccedenza annuale di CHF 653 milioni nell'anno precedente. Come già annunciato il 20 gennaio 2017, BB Biotech propone il pagamento di un dividendo ordinario di CHF 2.75 per azione, pari come nell'esercizio precedente a un rendimento del 5% sul corso medio ponderato per i volumi dell'azione nel mese di dicembre 2016. Viene così riconfermata e portata avanti la politica in materia di remunerazione introdotta nel 2013. Il rapporto annuale 2016 di BB Biotech AG è disponibile sul sito www.bbbiotech.com.

(RV)