Caprotti Marco

RSS

Marco Caprotti, giornalista finanziario

Marco Caprotti, è un affermato giornalista finanziario italiano. Attualmente è impiegato presso la redazione editoriale milanese di Morningstar, dove, in qualità di giornalista, si occupa delle tematiche economiche finanziarie, con commenti ed analisi riguardanti il risparmio gestito; intervista inoltre alcuni tra i principali attori del mondo borsistico.
I suoi articoli sono pubblicati anche sul portale www.morningstar.it.

Il percorso lavorativo

Marco Caprotti è iscritto all'ordine dei giornalisti professionisti dal 2001 e negli anni passati ha lavorato con l'agenzia di stampa Bloomberg News, con articoli e commenti pubblicati sul settimanale Bloomberg Investimenti. Ha ricoperto inoltre il ruolo di giornalista finanziario per il settimanale Finanza & Mercati, collaborando attivamente per il portale Euronews, nella rubrica economica.

Marco Caprotti ha partecipato a diverse edizioni del convegno ITFORUM di Rimini in qualità di relatore. Nell'edizione del maggio 2013, ha affrontato insieme ad altri collaboratori il tema "Investire secondo Morningstar": come scegliere Etf, fondi e azioni per costruire un portafoglio di successo con la metodologia Morningstar.

Per maggiori informazioni: CAPROTTI MARCO


Etf a confronto: Euro Stoxx 50

Partendo dalle ricerche Morningstar, abbiamo messo a confronto i diversi replicanti dedicati all’indice europeo, disponibili agli investitori del Vecchio continente.

Etf a confronto: Euro Stoxx 50







Cosa guida i fondi high dividend

La caccia alle società che staccano cedole generose non è l’unico elemento sul quale fanno affidamento queste strategie per andare in cerca di rendimento. C’è chi sfrutta la corsa delle small cap, chi il risveglio dei finanziari e chi che approfitta dei rimbalzi del barile.  

Cosa guida i fondi high dividend

L’Italia non perde il tono

L’indice del Belpaese continua a salire spinto dal miglioramento della situazione macro e dalle buone prospettive per il prossimo anno. Da gennaio, Milano ha corso più del resto d’Europa. 

L’Italia non perde il tono

Bond, attenti alla spazzatura

Le valutazioni delle obbligazioni junk sono troppo alte e ci possono essere rischi legati a un rallentamento economico o alla ricerca di migliore qualità. Chi punta sugli high yield, dicono gli analisti di Morningstar, dovrebbe orientarsi su strumenti più prudenti.  

Bond, attenti alla spazzatura

La gestione attiva non ha i giorni contati

Sono sempre di più gli active manager che utilizzano strumenti passivi nei portafogli. Nel frattempo aumentano i replicanti che cercano di unire performance superiori all’indice di riferimento e costi bassi. 

La gestione attiva non ha i giorni contati

L’azionario giapponese può ancora dare qualcosa

Secondo gli analisti di Morningstar, però, il paese dovrà fare affidamento sulla domanda dall’estero e sperare nella spinta che daranno le prossime Olimpiadi. Restano problemi per la crescita domestica e per l’invecchiamento della popolazione.  

L’azionario giapponese può ancora dare qualcosa

La frontiera ha una qualità da maneggiare con cura

La decorrelazione dai mercati globali piace ad alcuni investitori. Ma bisogna fare attenzione quando manca l’appetito per il rischio. 

La frontiera ha una qualità da maneggiare con cura

Cina, un emerging da maneggiare con cura

Il paese asiatico continua a mandare segnali di forza. Ma non sempre crescita del Pil e mercato azionario viaggiano nella stessa direzione. Le valutazioni, intanto, dicono di guardare altrove. 

Cina, un emerging da maneggiare con cura

Nuvole che portano una pioggia di profitti

Il segmento del cloud computing ha ancora importanti spazi di crescita, soprattutto per la richiesta di immagazzinare dati che, nei prossimi dieci anni, arriverà dalle aziende. L’indice di settore, intanto, corre più dell’S&P500.  

Nuvole che portano una pioggia di profitti
apk