Trump Donald

RSS

Donald Trump, 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Nato a New York il 14 giugno del 1946, Donald John Trump, presidente degli Stati Uniti d'America dopo aver vinto le elezioni dell'8 novembre 2016, è un imprenditore, un politico ed un personaggio televisivo.

Donald Trump, la laurea ed il successo imprenditoriale

Laureatosi nel 1968 alla Wharton School of the University of Pennsylvania in Scienze economiche e finanziarie, Donald Trump ha iniziato a lavorare nell'azienda del padre, la 'Elizabeth Trump & Son', per poi raggiungere il successo imprenditoriale nel settore delle costruzioni ed in particolare in quello degli hotel/casinò. Ma gli interessi di Donald Trump negli anni hanno interessato tanti altri settori dell'economia a partire dallo sport per poi iniziare a strizzare l'occhio al coinvolgimento nella politica. Basti pensare che già nel 2000 si parlava di una possibile candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

La vittoria alle primarie repubblicane

ll 26 maggio del 2016 Donald Trump, stracciando gli avversari dello stesso partito, che nel frattempo si erano ritirati ad uno ad uno, si aggiudica le primarie repubblicane ottenendo 13 milioni e 406 mila voti, nuovo record rispetto a quello di 12 milioni di voti di Bush nel 2000.

Donald Trump 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Battendo Hillary Clinton, Donald Trump diventa il 45º presidente degli Stati Uniti d'America a conclusione delle elezioni dell'8 novembre del 2016 contro ogni pronostico. Con i suoi 70 anni compiuti, Donald Trump è il Presidente degli Stati Uniti più vecchio oltre che il più ricco in termini di patrimonio finanziario personale. Donald Trump nel diventare il Comandante in Capo negli USA ha anche battuto un altro record, quello di essere eletto senza aver mai assunto in precedenza una carica a livello politico-amministrativo. L'insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump, come 45º presidente degli Stati Uniti d'America, è fissato per il 20 gennaio del 2017 in corrispondenza della scadenza del secondo mandato di Barack Obama.


Riforma Fiscale Usa: le prime indiscrezioni

Le prime indiscrezioni parlano di un taglio delle tasse che dall’attuale 35% arriverebbe al 15% con un prelievo del 10% sui quei circa 2.600 miliardi realizzati dalle grandi società a stelle e strisce in territorio straniero. 

Riforma Fiscale Usa: le prime indiscrezioni







Finito l'effetto Macron. Ora si guarda agli Usa

La situazione di oggi vede Piazza Affari, poco dopo le 13, con un attivo dello 0,2% a 20.726 punti, il Dax a -0,01%, il Cac 40 a +0,4% e il Ftse 100 a +0,3%

Finito l'effetto Macron. Ora si guarda agli Usa

Trump alla prova Asia: in gioco la leadership presidenziale

All’ultimo vertice tra Donald Trump e il presidente cinese Xi Jinping, la squadra di Trump ha mostrato ottime capacità di leadership.

Trump alla prova Asia: in gioco la leadership presidenziale

Lady Macron già nel mirino (maligno) dei guru di gossip e moda

E' la sua ex professoressa di letteratura francese. E ha oltre 20 anni in più rispetto al marito

Lady Macron già nel mirino (maligno) dei guru di gossip e moda

Repubblicani lanciano l’allarme: Trump fonte di guai per il 2018

L’insidia maggiore, come spesso accade, arriva proprio tra le mura domestiche e, per giunta, dal suo stesso partito, anche se, in realtà, non c’è mai stato grande feeling tra le parti.

Repubblicani lanciano l’allarme: Trump fonte di guai per il 2018

I dazi di Trump contro i torti degli europei

Il presidente Trump ha finora ben recitato la parte del “cattivo”: pianifica di costruire muri, prova a bloccare i visti da alcuni paesi di religione islamica, lancia missili sulla Siria e minaccia di imporre dazi ad alcune importazioni europee.

I dazi di Trump contro i torti degli europei

Wall Street dice fermi tutti, aspetta grande annuncio di Trump

Dow Jones, General Electric non brilla dopo i dati Q1 2017. Nyse, azioni Honeywell in denaro dopo la trimestrale. Bancari e titoli finanziari a passo di gambero sul Big Board. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street dice fermi tutti, aspetta grande annuncio di Trump

Borse Ue ancora confuse. Speranze da riforma fiscale di Trump

Alle 13.30, infatti Piazza Affari registrava un vantaggio dello 0,22% a 19.891 punti, con un'oscillazione che fino a un'ora prima vedeva il Ftse Mib e tutto il resto delle borse europee in leggero calo.

Borse Ue ancora confuse. Speranze da riforma fiscale di Trump

USA, su Fed e Trump più domande che risposte

La Federal Reserve ha deciso di andare avanti con un rialzo dei tassi di 25 punti base, ma non ha fornito una guidance precisa sul futuro.

USA, su Fed e Trump più domande che risposte
apk