La boutique di gestione e ricerca quantitativa Finlabo SIM comunica gli aggiornamenti settimanali ai propri rating azionari.
Tra i titoli che hanno avuto un miglioramento del rating questa settimana, ottenendo quindi un giudizio positivo o molto positivo, figurano Axa, Prysmian, Ferragamo, Finmeccanica, Repsol.
I titoli Monte dei Paschi di Siena, Sacyr Vallehermoso, Fresenius Medical Care sono stati declassati ad un livello negativo o molto negativo.
Maurizio Scataglini, Gestore di Finlabo SIM, commenta: “Tra i nuovi buy generati dal nostro sistema segnaliamo Axa e Prysmian. La prima ha fatto registrare a livello trimestrale un aumento della redditività del ramo danni e in minor misura anche dei ricavi totali, mentre Prysmian, la società italiana del settore dei cavi, forte delle sostanziose commesse in portafoglio si sta muovendo attivamente sul fronte delle acquisizioni industriali.”
Tra le società che hanno subito una revisione negativa del rating vi è Monte dei Paschi di Siena che non solo sta sottoperformando rispetto ai propri diretti concorrenti, ma è anche oggetto di voci sulla possibilità di aiuti da parte del Tesoro con sottoscrizione di emissioni ad-hoc. Per quanto riguarda Sacyr Vallehermoso, nonostante i buoni risultati del terzo trimestre, registrerà una perdita record dovuta alla svalutazione di 850 milioni di euro connessa alla vendita del 10% di Repsol.
Complessivamente il mercato, secondo Finlabo SIM, mantiene un’ impostazione positiva, ma stazionaria rispetto alla settimana scorsa: i giudizi positivi infatti sono aumentati da 91 a 92, mentre quelli negativi sono passati da 57 a 56 tra gli oltre 200 titoli Europei monitorati dalla boutique Italiana.