Torna l'ottimismo sulle borse europee che ieri sono riuscite a chiudere gli scambi tutte in positivo.

La situazione sui mercati

► Come si legge infatti nel close si sono fermati poco sopra la parità il Ftse100 e il Dax30 con un frazionale rialzo rispettivamente dello 0,06% e dello 0,09%, mentre è riuscito a fare decisamente meglio il Cac40 con un vantaggio dell'1,48%. In luce verde anche Piazza Affari che dopo il buon rialzo della vigilia si è limitata a fermarsi poco al di sopra della parità, con il Ftse Mib in ascesa dello 0,13% a 19.849 punti, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 19.925 e un minimo a 19.709 punti.

► Ancora sotto controllo l'andamento di Wall Street che torna ad essere positiva nonostante alcuni dati macro non esaltanti. Nello specifico

I protagonisti a Piazza Affari

► Pochi i titoli degni di nota. Tra questi da citare ENI. Il titolo è riuscito a mantenersi a galla malgrado il netto calo accusato dal petrolio nelle ultime ore. Per i broker ENI è ancora da acquistare come è possibile leggere nella panoramica di riferimento.