5 grandi nomi che potrebbero sparire tra non molto



La forza di un marchio è quella di offrire ai consumatori l'idea di un prodotto sempre di qualità. Ma c'è anche l'altra faccia della medaglia: in caso di un incidente di percorso può crearsi un feedback negativo con effetto domino che si gonfia come un'onda trascinando in basso le azioni.

I nove errori negli investimenti da evitare nel 2018. Se hai un portafoglio di 350.000 €, scopri come evitare di fare questi errori! Clicca qui per scaricare la tua guida!

La forza di un marchio è quella di offrire ai consumatori l'idea di un prodotto sempre di qualità. Ma c'è anche l'altra faccia della medaglia: in caso di un incidente di percorso può crearsi un feedback negativo con effetto domino che si gonfia come un'onda trascinando in basso le azioni. Rich Duprey, dalle colonne di The Motley Fool, fornisce 5 nomi che sono incappati in questo caso. 

Kmart

Mentre l'intera struttura di Sears Holdings ( NASDAQ: SHLD ) si trova al limite del fallimento, Kmart potrebbe essere l'agnello sacrificato nel tentativo di salvare il marchio della casa madre. Nonostante possa vantare una performance leggermente migliore di Sears nonostante abbia subito il maggior numero di chiusure di negozio nel corso dell'ultimo anno. Alla fine del secondo trimestre a luglio, c'erano 273 negozi di Kmart in meno rispetto a quelli dell'anno precedente, mentre Sears ne aveva cancellato solo 69. Nonostante tutte le apparenze contrarie, il presidente e CEO di Sears Holdings Eddie Lampert giura che non chiuderà Kmart visto che da un punto di vista operativo, la catena non presenta un calo del profitto operativo al momento e le sue vendite non stanno diminuendo rapidamente come quelle viste su Sears.

apk