L’investimento noioso è anche remunerativo. 3 esempi dagli Usa



Nel cibo le cose buone fanno sempre male. La stessa cosa potrebbe dirsi delle azioni? Non proprio.

Le Banche amano le commissioni più di te. Tempo di divorziare? Se hai 350.000 € scopri nella nostra guida perché le Banche non sono la scelta giusta per gestire i tuoi investimenti. Clicca qui per scaricare la tua guida!

Nel cibo le cose buone fanno sempre male. La stessa cosa potrebbe dirsi delle azioni? Non proprio. Secondo l'analisi degli esperti di The Motleuy Fool ci sono 3 esempi che dimostrano il contrario.    

Toronto Dominion Bank  (NYSE: TD) 

Se si devono scegliere investimenti tanto sicuri quanto noiosi, Reuben Gregg Brewer  vota per Toronto Dominion Bank. Durante la recessione e cioè tra il 2007-2009 Bank of America  e Citigroup  hanno perso soldi e messo in pericolo i propri dividendi, Toronto Dominion Bank è invece rimasta solida e redditizia riuscendo, tra le altre cose a far crescere il proprio business. Il merito va anche alla sua cultura aziendale molto conservatrice che ha premiato durante il peggior tracollo finanziario della storia.  Tutto questo le ha permesso di entrare non solo nella classifica delle 10 più grandi banche degli Stati Uniti ma anche di espandere il suo raggio d’azione oltre il Canada arrivando alla costa orientale sviluppando i suoi servizi a clienti di altissimo livello. Il suo dividend yield attualmente è di circa il 3,6%, con un tasso di crescita annualizzato di oltre il 10% dal 1995.  

apk