Dopo il forte calo della vigilia, oggi la piazza azionaria di Wall Street ha chiuso la seduta di scambi sul rimbalzo dopo un andamento cedente per buona parte della sessione. A guidare l'ascesa degli indici è stato il Nasdaq Composite che ha guadagnato l'1,44% a 6.874,49 punti, seguito a ruota dal Dow Jones Industrial Average, +1,38% a 24.190,90 punti. Bene pure l'S&P 500 che è stato fotografato al close a 2.619,55 punti (+1,49%). 

Nyse, FedEx e UPS sotto pressione

Al New York Stock Exchange, nel settore delle spedizioni, i titoli FedEx (FDX) hanno perso l'1,68% a $ 235,25, con a ruote pure quelli della rivale UPS (UPS), -2,64% a $ 106,39. E questo dopo che, in accordo con quanto è stato riportato dal Wall Street Journal, il leader dell'e-commerce Amazon (AMZN) sarebbe pronto a lanciare un servizio di consegne per aziende

Nasdaq, shopping sulle azioni NVIDIA Corporation 

Sul tabellone elettronico del Nasdaq, nel settore dei chip per la grafica, le azioni della NVIDIA Corporation (NVDA) oggi, venerdì 9 febbraio del 2018, hanno guadagnato il 6,69% a $ 232,08 dopo aver chiuso il quarto trimestre dell'anno fiscale  con un utile per azione a $ 1,72, ovverosia ben oltre i $ 1,16 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. Luce verde pure sul giro d'affari che, a $ 2,91 miliardi, ha superato le previsioni di consenso posizionate a $ 2,66 miliardi.