Chiusura di seduta in moderato territorio negativo per la piazza azionaria di Wall Street nel giorno in cui sono state rilasciate le trimestrali di alcuni big quotati del settore bancario. Nel dettaglio, il Dow Jones al suono della campanella ha perso lo 0,14% a 22.841,01 punti con a ruota l'S&P 500, -0,17% a 2.550,93 punti. Semaforo rosso pure per il Nasdaq che ha lasciato sul parterre lo 0,18% a 6.591,51 punti. 

Dow Jones, Walt Disney scivola sul downgrade di  Guggenheim

Tra le Blue Chips, nel settore dell'intrattenimento, le azioni della The Walt Disney Company (DIS) hanno perso l'1,66% a $ 96,91 dopo che, in accordo con quanto è stato riportato da Briefing.com, gli analisti di Guggenheim hanno rivisto al ribasso la raccomandazione sul titolo portandola da 'Buy' a 'Neutral'.

JPMorgan Chase, utili e ricavi Q3 2017 oltre le attese

Sempre tra i big del Dow Jones, semaforo rosso pure per le azioni del colosso bancario JPMorgan Chase & Co. (JPM). Il titolo ha infatti archiviato la giornata di scambi con un ribasso dello 0,93% a $ 95,94 nonostante il rilascio di una trimestrale con utili e ricavi superiori alle attese. In particolare, JPMorgan ha chiuso il Q3 2017 con un utile per azione a $ 1,76 rispetto ai $ 1,67 per azione attesi dal mercato, così come il fatturato, a $ 26,2 miliardi, ha superato le previsioni di consenso posizionate a $ 25,7 miliardi.