Inizio d'ottava poco mosso per la piazza azionaria di Wall Street con il Dow Jones che ha chiuso con un ribasso frazionale dello 0,04% a 20.905,86 punti, mentre il Nasdaq ha chiuso in luce verde ma con un frazionale +0,01% a 5.901,53 punti. Semaforo rosso invece per l'ampio indice S&P 500 che è stato fotografato al suono della campanella a 2.373,47 punti con un ribasso dello 0,20%.

Dow Jones: denaro su Caterpillar e Nike, giù Visa

Tra le grandi capitalizzazioni, gli acquisti si sono concentrati oggi, lunedì 20 marzo del 2017, sulle azioni Caterpillar (CAT), +2,68% a $ 95,40, su Nike (NKE), +1,52% a $ 58,68, e sulle azioni della Walt Disney (DIS), +0,85% a $ 112,71. Sul versante opposto, invece, hanno tolto punti al Dow Jones Visa (V), -1,17% a $ 89,18, The Home Depot, Inc. (HD), -1,20% a $ 147,80, e UnitedHealth Group Incorporated (UNH), -1% a $ 168.

Nyse: Eli Lilly, buone notizie su trattamento sperimentale contro i tumori

Al New York Stock Exchange, nel settore farmaceutico, le azioni della Eli Lilly (LLY) hanno chiuso la sessione di scambi con un rialzo dello 0,12% a $ 84,06 nel giorno in cui si è appreso che sono positivi i risultati sperimentali attualmente ottenuti sul trattamento anticancro 'abemaciclib'.

Lettera sui big del settore bancario

Tra i settori in flessione oggi segnaliamo la debolezza dei colossi del settore bancario da Wells Fargo (WFC), -1,77% a $ 57,73 a Bank of America (BAC), -1,69% a $ 24,44, e passando per SunTrust Banks, Inc. (STI), -0,76% a $ 57,27,