Chiusura d'ottava in terreno misto per la piazza azionaria di Wall Street con il Nasdaq che ha lasciato sul parterre lo 0,22% a 6.151,76 punti. Per i tecnologici a Wall Street è stata una settimana tutt'altro che esaltante, mentre continua a mantenersi ad alta quota il Dow Jones che anche oggi si è mosso in controtendenza strappando al close un rialzo dello 0,11% a 21.384,28 punti. Luce verde pure per l'S&P 500 che comunque non è andato oltre un +0,03% a 2.433,15 punti. 

Dow Jones, shopping sui petroliferi

Tra le grandi capitalizzazioni, a mantenere in luce verde il Dow Jones sono stati oggi, in prevalenza, gli acquisti sui titoli petroliferi, da Chevron Corporation (CVX), +1,91% a $ 108,36, ad Exxon Mobil Corporation (XOM), +1,46% a $ 83,46, ma si sono ben comportati pure Caterpillar Inc. (CAT), +1,17% a $ 107,65, e 3M Company (MMM), +0,92% a $ 213,24, mentre hanno segnato il passo Wal-Mart Stores, Inc. (WMT), -4,63% a $ 75,26, a NIKE, Inc. (NKE), -3,40% a $ 51,10, ed Apple Inc. (AAPL), -1,40% a $ 142,27.  

Nyse, denaro sui titoli del settore health care

Tra i settori in denaro oggi, venerdì 16 giugno del 2017, segnaliamo quello health care con Johnson & Johnson (JNJ) che ha chiuso la giornata di scambi con un rialzo dello 0,98% a $ 134,34, e con a ruota UnitedHealth (UNH), +0,67% a $ 181,58, ed Aetna (AET), +0,85% a $ 150,57.