Per gli analisti di Mediobanca valgono un outperform A2a con target price di 1,80 euro in vista della costruzione di un nuovo impianto di depurazione delle acque a Brescia, Banca Generali con prezzo obiettivo di 32 euro in scia ai dati sulla raccolta a marzo, Hera (TP 3.40) e Italgas (TP 5.30) dopo la cessione del 100% di Medea; Iren (TP 2.90) dopo la lettera al risparmiatore pubblicata su Il Sole 24 ore; Mediaset (TP 4.34) in scia alle performance del nuovo canale 20; Telecom Italia (TP 1.30) dopo l’ingresso di Cdp; Tenaris (TP 17.50) dopo il conteggio delle trivelle Usa.

Goldman Sachs conferma il giudizio buy su Leonardo con target a 11 euro viste le prospettive di redditività del segmento elicotteri fino al 2020.

Infine, accumulate da Akros per Ubi Banca (target a 4.4 euro), vista la recente correzione che ne fa una buona occasione d’acquisto.