Ecco le principali raccomandazioni di oggi.

Per Banca Imi è buy per Anima Holding (prezzo obbiettivo 6.8 euro) dopo la conclusione del periodo di sottoscrizione per la nuova emissione di azioni; per Gamenet (TP 11.2) dopo la conference call di ieri; per Telecom Italia (TP 1.05) in attesa del meeting del 24 aprile. Add invece per Atlantia (TP 30.2) dopo l’approvazione dell’offerta modificata di Hochtief; per Unicredit (TP 20.1) dopo l’approvazione dei membri del Board.

Per Integrae Sim, Tps vale un buy con target alzato a 7 euro dal precedente 6,4).

Per Equita è buy su Atlantia (TP 29.3); Beni Stabili (TP 0.79) che ha comunicato una crescita negli affitti nel primo trimestre; Tenaris (TP 15.7) nonostante i dazi americani alla Corea; Enel (TP 6) in vista del Cda di Open Fiber; Telecom Italia (TP 1.02).

Per Mediobanca è outperform per Aeffe (TP 3.30) dopo che l’assemblea degli azionisti ha approvato il bilancio 2017; Amplifon (TP 15) dopo gli aumenti nelle vendite Usa del primo trimestre; Autogrill (TP 13.60) dopo l’approvazione di un nuovo piano di incentivi; Cairo Communications (TP 4.75) dopo i dati sugli ascolti di La 7; Cnh Industrial (TP 13) dopo la partneship concordata tra Volkswagen e Hino Motors; Mediaset  (TP 4.34) dopo i dati sugli ascolti delle reti, in particolare di Canale 5; MolMed (TP 0.68) vista la collaborazione con Orchard Therapeutics; Prysmian (TP 30) dopo l’approvazione dell’aumento di capitale dal 500 milioni; Saras (TP 2.20) in vista degli sviluppi della situazione in Iran; Telecom Italia (TP 1.30); Unicredit (TP 24) dopo l’assemblea degli azionisti.