Roma, 2 lug. (Adnkronos) - Tutto pronto per l'edizione 2020 del Festival dello Spazio che apre i battenti domani a Busalla. La quarta edizione di quello che è ormai diventato un appuntamento atteso e consolidato, e che ogni estate richiama alla Villa Borzino di Busalla i protagonisti della scienza e dell’industria spaziale d’Europa e del mondo, si snoderà fino a domenica 5 luglio con una rassegna informativa e divertente che consente ai senior del settore di ritrovarsi e ai junior di ispirarsi ai loro possibili percorsi professionali futuri. "Il Festival dello Spazio è ormai un appuntamento consolidato dell'estate culturale della Vallescrivia e della Liguria ma, quest'anno, acquista un valore in più: quello di aver mantenuto la programmazione, nel rispetto delle regole della sicurezza, senza rinunciare a offrire un aggiornamento prezioso per il suo pubblico affezionato di riferimento; quello di aprirci la mente e la prospettiva in un momento in cui, forse, ne abbiamo più bisogno per portarci, dopo un lungo periodo di chiusura e orizzonti corti, fino allo spazio e ai suoi segreti" sottolinea Ilaria Cavo, assessore a comunicazione, formazione e politiche giovanili e culturali della Regione Liguria.
L’inaugurazione del Festival a Villa Borzino si terrà alle 9, con la partecipazione di Loris Maieron, sindaco di Busalla; Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, Pietro Paolo Giampellegrini, commissario dell’Agenzia Regionale di Promozione Turistica; Francesco Profumo, presidente della Fondazione Compagnia di San Paolo; Marco Invernizzi, prorettore per la Ricerca e il Trasferimento Tecnologico dell’Università degli Studi di Genova. Con loro al 'taglio del nastro' del festival anche Matthias Petschke, direttore della Politica spaziale della Commissione Europea; Francesco Valdevies, responsabile delle relazioni istituzionali Italia e relazioni con Enti locali e Distretti di Leonardo; Giorgio Saccoccia, presidente dell’Agenzia Spaziale italiana; Walter Cugno, direttore dell’Exploration and Science Domain di Thales Alenia Space e Roberto Riccardi, Fds-Italy. Interviene anche il fisico visionario Roberto Cingolani, Cto di Leonardo.
"La realizzazione del Festival dello Spazio 2020 ha luogo anche per il coraggio e l’impegno del Comune di Busalla, dell’Associazione Festival dello Spazio, dei nostri preziosi partner e sponsor e dei molti relatori d'eccellenza che ci hanno assicurato la loro presenza, a testimonianza della crescita e del valore della manifestazione" commenta Loris Maieron, sindaco di Busalla. "Nel rispetto delle misure di distanziamento sociale ancora in vigore -annuncia inoltre Fabrizio Fazzari, assessore alla cultura del Comune di Busalla - sarà comunque possibile partecipare all’evento di persona, indossando i dispositivi di protezione individuale e prenotando il proprio posto, gratuitamente, sul sito ufficiale del Festival tramite il sistema Eventbrite". Il Festival sarà inoltre trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale.